MOSTRE COLLETTIVE 1967-2009

Esposizioni collettive

1967
Il Museo Sperimentale d’Arte Contemporanea, Galleria Civica d’Arte Moderna, Torino, dal 26 aprile 1967, a cura di Germano Celant e Aldo Passoni; cat. testi di Eugenio Battisti, Germano Celant, Luigi Mallé, Aldo Passoni, Galleria Civica d’Arte Moderna, Torino 1967.
Confronti, Christian Stein, Torino, giugno 1967.
Arte povera – Im spazio, Galleria La Bertesca, Genova, 27 settembre – 20 ottobre 1967, a cura di Germano Celant; cat. a cura di Germano Celant, Edizioni Masnata/Trentalance, Genova 1967.
Con temp l’azione, Galleria Christian Stein/Galleria Sperone/Galleria il Punto, Torino, 4 dicembre 1967 – febbraio 1968, a cura di Daniela Palazzoli; cat. a cura di Daniela Palazzoli, Torino 1967.

1968
Arte Povera, Galleria de’ Foscherari, Bologna, 24 febbraio – 15 marzo 1968, a cura di Germano Celant; cat. a cura di Germano Celant, Galleria de’ Foscherari, Bologna 1968.
Premio San Fedele, Galleria San Fedele, Milano, 26 febbraio – 18 marzo 1968; cat. Galleria San Fedele, Milano 1968.
Arte Povera, Centro Arte Viva Feltrinelli, Trieste, 23 marzo – 11 aprile 1968, a cura di Germano Celant; cat. a cura di Germano Celant, Feltrinelli, Trieste 1968.
Il percorso, Galleria Arco d’Alibert, Roma, 23 marzo – 16 aprile 1968.
Il Teatro delle Mostre, Galleria La Tartaruga, Roma, 6-31 maggio 1968, a cura di Maurizio Calvesi; cat. a cura di Maurizio Calvesi, Lerici Editore, Roma 1968.
Boetti, Fontana, Gandini, Gilardi, Lo Savio, Manzoni, Mondino, Paolini, Pascali, Pistoletto, Rotella, Uncini, Galleria Christian Stein, Torino, dal 19 giugno 1968.
Premio Nazionale di Pittura Masaccio – VI edizione, Palazzo Comunale, San Giovanni Valdarno, 24 giugno – 24 luglio 1968; cat., testi di Giovanni Maria Accame, Gillo Dorfles, Guido Montana, Claudio Popovich, Lea Vergine, Firenze 1968.
Prospect 68, Städtische Kunsthalle, Düsseldorf, 20-29 settembre 1968, a cura di Konrad Fischer e Hans Strelow; cat. a cura di Konrad Fischer e Hans Strelow, Städtische Kunsthalle, Düsseldorf 1968.
Arte povera più azioni povere, Antichi Arsenali della Repubblica, Amalfi, 4-6 ottobre 1968, a cura di Germano Celant; cat. a cura di Germano Celant e Marcello Rumma, Rumma Editore, Salerno 1969.
Esposizione collettiva, Deposito d’Arte Presente, Torino, 1968.

1969
Live in your head. When Attitudes Become Form. Works – Concepts – Processes – Situations – Information, Kunsthalle, Bern, 22 marzo – 27 aprile 1969 / Musem Haus Lange, Krefeld, 9 maggio – 15 giugno 1969 / Institute of Contemporary Art, London, 28 agosto – 27 settembre 1969, a cura di Harald Szeemann; cat. a cura di Harald Szeemann, Kunsthalle, Bern 1969.
Disegni progetti, Galleria Sperone, Torino, dal 22 maggio 1969.
Arte Povera 1967/69, Galleria La Bertesca, Genova, 25-30 giugno 1969; cat., testo di Germano Celant, Galleria La Bertesca, Genova 1969.
Prospect 69, Städtische Kunsthalle, Düsseldorf, 30 settembre – 10 dicembre 1969, a cura di Konrad Fischer e Hans Strelow; cat. a cura di Konrad Fischer e Hans Strelow, Städtische Kunsthalle, Düsseldorf 1969.
1a Rassegna Biennale delle Gallerie di Tendenza Italiane, Biblioteca Civica “Luigi Poletti”, Modena, 4 ottobre – 27 novembre 1969, a cura di Oscar Goldoni e Carlo Federico Teodoro; cat. Modena 1969.
Sentenza 1, Galleria Toselli, Milano, 8-31 ottobre 1969.
Disegni Progetti II, Galleria Sperone, Torino, 29 ottobre – 16 novembre 1969.
Konzeption – Conception, Städtische Museum, Leverkusen, ottobre 1969, a cura di Konrad Fischer e Rolf Wedewer; cat. a cura di Konrad Fischer e Rolf Wedewer, Westdeutscher Verlag, Köln e Opladen 1969.
Pläne und Projekte als Kunst, Kunsthalle, Bern, 8 novembre – 7 dicembre 1969, a cura di Zdenek Felix / Kunsthaus, Hamburg, 14 febbraio – 15 marzo 1970, a cura di François Burkhardt, Linde Burkhardt, Heinz Henner, Jörg Möller; cat. testi di Peter F. Althaus e Zdenek Felix, Kunsthalle, Bern 1969.

1970
gennaio 70. 3a biennale internazionale della giovane pittura. comportamenti progetti mediazioni, Museo Civico, Bologna, 31 gennaio – 28 febbraio 1970, a cura di Renato Barilli, Maurizio Calvesi, Andrea Emiliani, Tommaso Trini; cat. testi di Renato Barilli, Maurizio Calvesi, Tommaso Trini, Edizioni Alfa, Bologna 1970.
La fotografia creativa, Centro La Cappella, Trieste, 21 febbraio – 14 marzo 1970, a cura di Gillo Dorfles e Daniela Palazzoli; cat. a cura di Gillo Dorfles e Daniela Palazzoli, Centro La Cappella, Trieste 1970.
Processi di pensiero visualizzati. Junge italienische Avantgarde, Kunstmuseum Luzern, Luzern, 31 maggio – 5 luglio 1970, a cura di Jean-Christophe Ammann; cat. a cura di Jean-Christophe Ammann, Kunst-museum, Luzern 1970.
Conceptual art arte povera land art, Galleria Civica d’Arte Moderna, Torino, 12 giugno – 12 luglio 1970, a cura di Germano Celant; cat. a cura di Germano Celant, Fabbri Editori, Milano 1970.
Vitalità del negativo nell’arte italiana 1960-1970, Palazzo delle Esposizioni, Roma, novembre 1970 – gennaio 1971, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Achille Bonito Oliva, Centro Di Editore, Firenze 1970.

1971
Formulation, Addison Gallery of American Art/Phillip Academy, Andover, 8 gennaio – 14 febbraio 1971, a cura di Konrad Fischer e Gian Enzo Sperone; cat. Andover 1997.
ARTE POVERA. 13 italienische Künstler, Kunstverein, München, 26 maggio – 27 giugno 1971, a cura di Eva Madelung; cat. a cura di Armin M. Boerne, Eva Madelung, Peter Nemetschek, A1 Informationen Verlagsgesellschaft mbH, München 1971.
Fünf Sammler: Kunst unserer Zeit, Von der Heydt-Museum, Wuppertal, 5 giugno – 11 luglio 1971; cat. Günter Aust (Von der Heydt-Museum), Wuppertal 1971.
7e Biennale de Paris, Parc Floral-Bois de Vincennes, Paris, 24 settembre – 1° novembre 1971, sezione italiana a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Bruno Corà, Centro Di Editore, Firenze 1971.
Informazioni sulla presenza italiana, Centro d’Informazione Alternativa. Incontri Internazionali d’Arte, Roma, 25 novembre – 18 dicembre 1971, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Achille Bonito Oliva, Incontri Internazionali d’Arte, Roma 1971.

1972
DISEGNI. Carl Andre, Alighiero Boetti, Mel Bochner, Luciano Fabro, Donald Judd, Sol LeWitt, Brice Marden, Mario Merz, Robert Morris, Bruce Nauman, Giulio Paolini, Robert Ryman, Lawrence Weiner, Galleria Schema, Firenze, dal 30 marzo 1972.
DE EUROPA, John Weber Gallery, New York, 29 aprile – 24 maggio 1972; cat. John Weber Gallery, New York 1972.
XV Festival dei Due Mondi. 420 West Broadway at Spoleto Festival. 33 Artists Shown, San Nicolò, Spoleto, 23 giugno – 9 luglio 1972, a cura di Peter Hentschel; cat. a cura di di Peter Hentschel, Spoleto 1972.
Documenta 5, Neue Galerie / Museum Fridericianum, Kassel, 30 giugno – 8 ottobre 1972, a cura di Harald Szeemann; cat. a cura di Harald Szeemann, Bertelsmann, Gütersloh 1972.

1973
EIGHT ITALIANS, Art & Project, Amsterdam, 20 gennaio – 11 febbraio 1973 / Galerie MTL, Bruxelles, 18 febbraio 1973 – 11 marzo 1974.
Group Show. Andre, Anselmo, Art & Language, Barry, Boetti, Buren, Darboven, Dibbets, Fulton, Gilbert & George, Huebler, Kosuth, LeWitt, Long, Nauman, Paolini, Penone, Pisani, Ryman, Weiner, Galleria Sperone Gian Enzo & Fischer Konrad, Roma, dal 1° febbraio 1973.
X Quadriennale Nazionale d’Arte. La ricerca estetica dal 1960 al 1970, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 22 maggio – 30 giugno 1973, sezione Il linguaggio come mediazione a cura di Filiberto Menna; cat. a cura di Filiberto Menna, De Luca Editore, Roma 1973.
Anselmo, Art & Language, Baumgarten, Boetti, Buren, De Dominicis, Dibbets, Gilbert & George, Huebler, Kosuth, Judd, Penone, Pisani, Zorio, Sperone Gian Enzo & Fischer Konrad, Roma, dal 14 novembre 1973.
Contemporanea, Parcheggio di Villa Borghese, Roma, 30 novembre 1973 – 28 febbraio 1974, sezione Arte a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Bruno Mantura e Valentino Montefusco, Centro Di Editore, Firenze 1973.
An exhibition of new italian art, The Arts Council of Northern Ireland Gallery, Belfast, novembre 1973 / The David Hendricks Gallery, Dublin, gennaio 1974; cat. a cura di Germano Celant e Franco Toselli, The Arts Council of Northern Ireland Gallery, Belfast 1973.
Opere della collezione privata Christian Stein, Galleria Christian Stein, Torino, dicembre 1973.

1974
RETURNED TO SENDER, Firenze, Galleria Schema, febbraio-marzo 1974; cat. “Schema Informazione”, n. 2, Firenze 1974.
EIGHT CONTEMPORARY ARTISTS, MoMA – The Museum of Modern Art, New York, 9 ottobre 1974 – 5 gennaio 1975, a cura di Jennifer Licht; cat. a cura di Jennifer Licht, MoMA – The Museum of Modern Art, New York 1974.
COME ERAVAMO, Centro Galleria d’Arte Contemporanea, Torino, novembre-dicembre 1974; cat. testo di Renzo Guasco, Galleria Centro, Torino 1974.
GHENOS EROS THANATOS, Galleria de’ Foscherari, Bologna, novembre-dicembre 1974 / Galleria Vinciana, Milano, dicembre 1974 – gennaio 1975 / Galleria La Salita, Roma, dal 3 febbraio 1975, a cura di Alberto Boatto; cat. a cura di Alberto Boatto, Galleria de’ Foscherari, Bologna 1974.

1975
24 ore su 24, Galleria L’Attico, Roma, dal 31 gennaio 1975, a cura di Fabio Sargentini.
Andre, Anselmo, Boetti, Buren, Darboven, Gilbert & George, Huebler, Kosuth, Penone, Salvo, Zorio, Galleria Gian Enzo Sperone, Roma, dal 6 maggio 1975.
Empirica: l’arte tra addizione e sottrazione, Quartiere Fieristico, Rimini, 18 maggio – 25 giugno 1975 / Verona, Museo Castelvecchio, 5-30 novembre 1975, a cura di Giorgio Cortenova; cat. testo di Giorgio Cortenova, Ripalta Editore, Milano 1975.
Esposizione collettiva, John Weber Gallery, New York, luglio 1975.
XIII Bienal de São Paulo, Parque Ibirapuera, São Paulo, 17 ottobre – 15 dicembre 1975, sezione italiana a cura di Bruno Mantura; cat. a cura di Paulo dos Santos Ferreira, São Paulo 1975.
Boetti, Darboven, Flavin, Kosuth, LeWitt, Merz, Nauman, Paolini, Zorio, Galleria Gian Enzo Sperone, Roma, dal 18 novembre 1975.
Disegni, Galleria La Salita, Roma, dal 18 dicembre 1975.

1976
Disegno/trasparenza, Cannaviello Studio d’Arte, Roma, dal 5 marzo – 25 aprile 1976, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Achille Bonito Oliva, Cataloghi Altro / La Nuova Foglio Editrice, Roma 1976.
RADICALISMO e/o INTEGRAZIONE, Stand “Arte e ricerca”, Bagnolo Cremasco, 17 aprile – 16 maggio 1976.
1966/76. Dieci anni in Italia. Ten years in Italy, Studio Marconi, Milano, dal 14 ottobre 1976; cat. “Studio Marconi”, n. 8, Milano 1976.
Prospect retrospect. Europa 1946-1976, Städtische Kunsthalle, Düsseldorf, 20-31 ottobre 1976, a cura di Benjamin Buchloh, Konrad Fischer, Rudy Fuchs, John Matheson, Hans Strelow; cat. testi di Benjamin Buchloh, Konrad Fischer, Rudy Fuchs, John Matheson, Hans Strelow, Verlag der Buchhandlung Walther König, Köln 1976.
Autori vari per Europa – America, Galleria Franz Paludetto, Torino, dal 30 novembre 1976.
ALIGHIERO BOETTI Collo rotto braccia lunghe. SANDRO CHIA Immobilità: vari affetti. FRANCESCO CLEMENTE. Coppia di inganno. VETTOR PISANI. Oriente Occidente, FRAMART STUDIO, Napoli, 22 dicembre 1976 – 22 gennaio 1977.

1977
Dall’opera al coinvolgimento. L’opera: simboli e immagini. La linea analitica, Galleria Civica d’Arte Moderna, Torino, maggio-settembre 1977, a cura di Renato Barilli, Antonio Del Guercio, Filiberto Menna; cat. testi di Renato Barilli, Antonio Del Guercio, Filiberto Menna, Galleria Civica d’Arte Moderna, Torino 1977.
OTTO OPERE DI PITTURA CONTEMPORANEA, Galleria Banco, Brescia, dal 25 novembre 1977.
Apparent Contrasts. 16 Italian Artists, Museum Boymans van Beuningen, Rotterdam, 9 dicembre 1977-15 gennaio 1978; cat. testo di Giorgio Cortenova, Rotterdam 1977.
LA TRACCIA DEL RACCONTO. 21 artisti italiani contemporanei, Villa Comunale Ormond, Sanremo, dicembre 1977 – gennaio 1978, a cura di Corinna Ferrari; cat. testo di Corinna Ferrari, Sanremo 1977.

1978
Le figure del tempo, Galleria de’ Foscherari, Bologna, 18 marzo – 31 maggio 1978, a cura di Pier Giovanni Castagnoli; cat. testi di Vittorio Boarini, Pietro Bonfiglioli, Pier Giovanni Castagnoli, Galleria de’ Foscherari, Bologna 1978.
Scatola d’amore, Galeter Centro Arte, Adro, 27 giugno – 20 luglio 1978, a cura di Romana Loda; cat. testo di Romana Loda, Galeter Centro Arte, Adro 1978.
XXXVIII Esposizione Internazionale d’Arte, La Biennale di Venezia, Venezia, 2 luglio – 15 ottobre 1978, sezione Sei stazioni per arte e natura. Dalla natura all’arte a cura di Jean-Christophe Amman, Achille Bonito Oliva, Antonio Del Guercio, Filberto Menna; cat. a cura di Ziva Krauss, Electa, Milano 1978.
La carta, Galleria de’ Foscherari, Bologna, novembre 1978.
La Veuve Cliquot, Galleria San Luca, Bologna, novembre 1978 / Galleria Gastaldelli, Milano, gennaio 1980 / Centro Culturale d’Arte Ripetta, Roma, marzo 1980.
Arte/Arte, Galleria de’ Foscherari, Bologna, dal 23 dicembre 1978.

1979
WORDS. L’uso del linguaggio nell’arte dell’ultimo decennio, Bochum Museum, Bochum, 27 gennaio – 11 marzo 1979 / Palazzo Ducale, Genova, 28 marzo – 4 maggio 1979, a cura di Isabella Puliafito; cat. a cura di Isabella Puliafito, Studio R & S, Genova 1979.
NEW WORKS. ALIGHIERO BOETTI, PAOLO ICARO, MARIO MERZ, GIULIO PAOLINI, MICHELE ZAZA, Hal Bromm, New York, 10 marzo – 7 aprile 1979.
Labirinto, Galleria Artra, Milano, marzo-aprile 1979, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Achille Bonito Oliva, Uni Editrice, Milano 1979.
ARS COMBINATORIA. Omaggio a Fahlström, Galleria Comunale d’Arte Moderna, Bologna, dal 1° giugno 1979, a cura di Renato Barilli e Franco Solmi; cat. testi di Renato Barilli e Franco Solmi, Grafis Edizioni, Bologna 1979.
TESTUALE. Le parole e le immagini, Rotonda di Via Besana, Milano, giugno-settembre 1979, a cura di Flavio Cairoli e Luciano Caramel; cat. a cura di Flavio Caroli e Luciano Caramel, Gabriele Mazzotta Editore, Milano 1979.
BOETTI PAOLINI SALVO, Galleria dell’Oca, Roma, dal 25 ottobre 1979.
Le Stanze, Castello Colonna, Genazzano, 30 novembre 1979 – 29 febbraio 1980, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Laura Cherubini, Centro Di Editore, Firenze 1979.
Gerry Schum, Stedelijk Museum, Amsterdam, 22 dicembre 1979 – 10 febbraio 1980 / Museum Boymans-Van Beuningen, Rotterdam, 29 febbraio – 13 aprile 1980 / Kölnische Kunstverein, Köln, 30 aprile – 1° giugno 1980 / Museum voor Hedendaagse Kunst, Gent, 15 giugno – 30 agosto 1980 / Vancouver Art Gallery, Vancouver, 26 settembre – 26 ottobre 1980 / A Space, Toronto, novembre 1980, a cura di Dorine Mignot; cat. a cura di Dorine Mignot, Amsterdam 1979.

1980
PIER+OCEAN. Construction in the art of the seventies, Hayward Gallery, London, 8 maggio – 22 giugno 1980 / Rijksmuseum Kröller-Müller, Otterlo, 13 luglio – 8 settembre 1980, a cura di Gerhard Von Graevenitz e Norman Dilworth; cat. testo di Gerhard von Graevenitz, Arts Council, Netherlands 1980.
Ut pictura poesis, Loggetta Lombardesca-Pinacoteca Comunale, Ravenna, 17 maggio – 15 giugno 1980, a cura di Mirella Bandini e Italo Mussa; cat. “La Tradizione del Nuovo”, n. 12, Pinacotaca Comunale, Ravenna 1980.
XXXIX Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia, Venezia, 1 giugno – 28 settembre 1980, sezione L’arte degli anni Settanta a cura di Achille Bonito Oliva, Michael Compton, Martin Kunz, Harald Szeemann; cat. a cura di Gianfranco Dogliani e Teresa Ricasoli, Electa, Milano 1980.
ANABASI – Architettura e arte 1960/1980, Galleria Civica d’Arte Moderna, Termoli, 4 luglio – 30 settembre 1980, a cura di Carmine Benincasa; cat. a cura di Carmine Benincasa e Massimo Locci, Edizioni Dedalo, Bari 1980.
Il ritratto, Galleria La Salita, Roma, dal 17 dicembre 1980; cat. testo di Flavio Caroli, Galleria La Salita, Roma 1980.

1981
Nuove cartoline. Cartoline postali di ieri e di oggi in un’ottica d’avanguardia, Museo del Folklore, Roma, 5-25 febbraio 1981, a cura di Enrico Sturani; cat. a cura di Enrico Sturani, Savelli Editori, Roma 1981.
Linee della ricerca artistica in Italia 1960/1980, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 14 febbraio – 15 aprile 1981, a cura di Nello Ponente; cat. a cura di Nello Ponente, De Luca Editore, Roma 1981.
ALIGHIERO BOETTI ELISEO MATTIACCI MAURIZIO MOCHETTI, Albert Baronian, Bruxelles, dall’11 giugno 1981.
Identité italienne. L’art en Italie depuis 1959, Centre Georges Pompidou – Musée National d’Art Moderne, Paris, 25 giugno – 7 settembre 1981, a cura di Germano Celant; cat. a cura di Germano Celant, Centre Georges Pompidou in collaborazione con Incontri Internazionale d’arte, Paris 1981.
Alighiero Boetti. Alberto Garutti. Paolo Icaro. Luigi Ontani. Salvo. sette opere nuove, Galleria Massimo Minini, Milano, dal 30 ottobre 1981.
Peter Stuyvesant Collection. A choice within a choice, Provinciaal Museum, Hasselt, 5 dicembre 1981 – 24 gennaio 1982.

1982
PROPOSTA. Opere su carta di artisti italiani, Padiglione d’Arte Contemporanea-Parco Massari, Ferrara, 7 marzo – 12 aprile 1982.
Avanguardia Transavanguardia, Mura Aureliane, Roma, aprile-luglio 1982, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Achille Bonito Oliva, Electa, Milano, 1982.
Libri circa, Galleria Luisella D’Alessandro, Torino, 29 aprile – 31 maggio 1982, a cura di F. Torriani.
Documenta 7, Neue Galerie/Museum Fredericianum, Kassel, giugno 1982, a cura di Rudy Fuchs; cat. a cura di Saskia Bos, D+V Paul Dierichs GmbH&Co KG, Kassel 1982.
Kunst Nu / Kunst unserer Zeit, Kunsthalle Wilhelmshaven, Wilhelmshaven, 16 ottobre – 21 novembre 1982 / Groninger Museum, Groninger, 7 settembre – 9 ottobre 1983, a cura di J.A. Hoekstra, J. Kuipers, Antje von Graevenitz; cat. testo di Antjie von Gravenitz, Wolters-Noordhoff Grafische Bedrijven bv, Groningen 1982.
Arte Italiana 1960-1982, Institute of Contemporary Art, London, 12-24 ottobre 1982 / Hayward Gallery, London, 20 ottobre – 9 gennaio 1983; cat. a cura di Loredana Parmesani, Electa International, Milano 1982.
Fontana, Noland, Castellani, Boetti, Pistoletto, Zorio, Burri, Manzoni, Galleria de’ Foscherari, Bologna, dicembre 1982.
Spelt from Sibyl’s Leaves. Exploration in Italian Art, PAC-Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano, 1982 / Power Galley, University of Sydney / University Art Museum, University of Queensland, Brisbane, a cura di Luigi Ballerini; cat. testo di Luigi Ballerini e Massimo Pesaresi, Electa International, Milano 1982.

1983
Gioco, Villa di Basciano, Monteriggioni, 8-16 gennaio 1983; cat. Edizioni Periccioli, Siena 1983.
Artisti italiani contemporanei 1950-1983, Chiesa di San Samuele, Venezia, dal 15 aprile 1983, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Achille Bonito Oliva, Electa, Milano 1983.
Un collezionista d’avanguardia per una collezione d’avanguardia, Civica Galleria d’Arte, Portofino, aprile 1983; cat. Civica Galleria d’Arte, Portofino 1983.
Il Grande Disegno, Palazzina Mangani, Fiesole, 4 giugno – 24 luglio 1983, a cura di Vanni Bramanti; cat. a cura di Vanni Bramanti, Fratelli Alinari, Firenze 1983.
GIORNATE DI LETTURA, Palazzo Pretorio, Certaldo, 11 giugno – 31 luglio 1983, a cura di Massimo Carboni; cat. a cura di Massimo Carboni, Certaldo 1983.
Eine Kunst-Geschichte in Turin 1965-1983 / Una storia d’arte a Torino 1965-1983, Kölnischer Kunstverein, Köln, 8 ottobre – 13 novembre 1983, a cura di Wulf Herzogenrath; cat. a cura di Wulf Herzogenrath, Daniela Piazza Editore, Torino 1983.
IMAGO. Immagini negli anni settanta, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Suzzara, 30 ottobre – 11 dicembre 1983 / Padiglione d’Arte Contemporanea, Ferrara, 15 gennaio – 19 febbraio 1984, a cura di Massimo Carboni, Laura Cherubini, Luisa Somaini, Giorgio Verzotti; cat. a cura di Massimo Carboni, Laura Cherubini, Luisa Somaini, Giorgio Verzotti, 1983.
Dieci anni di attività della galleria, Galleria Massimo Minini, Brescia, ottobre-novembre 1983.
ALIGHIERO E BOETTI. SOL LEWITT. GIULIO PAOLINI, Galleria Pieroni, Roma, dicembre 1983 – febbraio 1984; cat. testi di Bruno Corà e Giovan Battista Salerno, Galleria Pieroni, Roma 1983.
L’AVANGUARDIA PLURALE. Italia 1960-70, Casa D’Annunzio, Pescara, 1983, a cura di Roberto Lambarelli.

1984
IL MODO ITALIANO, Los Angeles Institute of Contemporary Art, Los Angeles, febbraio-marzo, 1984; cat. testi di Germano Celant, Pier Luigi Tazzi, Giovan Battista Salerno, Louise Lewis, Giovanna Zamboni, Los Angeles Institute of Contemporary Art / Regione Piemonte, 1983.
ALIGHIERO E BOETTI. ENZO CUCCHI. BIAGIO CALDARELLI, Galleria Marilena Bonomo, Bari, 1-15 febbraio 1984.
Que reste-t-il, Studio Over, Torino, dal 23 marzo 1984.
un disegno dell’arte: tensioni (1972-1978), Galleria La Salita, Roma, dal 12 aprile 1984.
T-SHIRT. T-SHOW, Studio Marconi, Milano, aprile 1984, a cura di Dario Fiori e Gherardo Frassa; cat. testi di Gillo Dorfles, Marco Giovannini, Dario Fiori, Electa, Milano 1984.
coerenza in coerenza. dall’arte povera al 1984, Mole Antonelliana, Torino, 12 giugno – 14 ottobre 1984, a cura di Germano Celant; cat. a cura di Germano Celant e Ida Gianelli, Arnoldo Mondadori Editore, Milano 1984.
Il disegno in dialogo con la terra. Giovanni Anselmo, Alighiero Boetti, Marco Gastini, Mario Merz, Gilberto Zorio, Galerie Albert Baronian, Bruxelles, novembre 1984, a cura di Beatrice Merz; cat. a cura di Beatrice Merz, Galerie Albert Baronian, Bruxelles 1984.
DENTRO E FUORI L’INFORMALE (1957-1965), Galleria La Salita, Roma, dal 12 dicembre 1984.
OUVERTURE / Arte contemporanea, Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli, dicembre 1984-1985, a cura di Rudi Fuchs; cat. testo di Rudi Fuchs, Umberto Allemandi & C., Torino 1985.

1985
Das Selbstportrait, Musée Cantonal des Beaux-Arts, Lausanne, 18 gennaio – 24 marzo 1985 / Württenbergischer Kunst-verein, Stuttgart, 19 aprile – 9 giugno 1985 / Akademie der Künste, Berlin, 1 settembre – 6 ottobre 1985, a cura di Erika Billeter; cat. a cura di Erika Billeter, Benteli Verlag, Bern 1985.
DEL ARTE POVERA A 1985, Palacio de Cristal/Palacio de Velázquez / Parque del Retiro, Madrid, 24 gennaio – 7 aprile 1985, a cura di Germano Celant; cat. a cura di Ida Gianelli, Ministerio de Cultura, Madrid 1985.
ITALIENISCHE KUNST 1900-1980, Frankfurter Kustverein, Frankfurt am Main, 22 febbraio – 8 aprile 1985, a cura di Peter Voller Mayer; cat. testi di Mercedes Garberi, Flaminio Gualdoni, Peter Voller Mayer, Gabriele Mazzotta Editore, Milano 1985.
Promenades, Parc Lullin, Genthod, 9 giugno – 22 settembre 1985, a cura di Adelina von Fürstenberg; cat. a cura di Adelina von Fürstenberg, Centre d’Art Contemporain, Genève 1985.
Nuove trame dell’arte, Castello Colonna, Genazzano, giugno 1985.
SEIN UND SEHNSUCHT. 10 italienische Künstler der 60er und 70er Jahre, Galerie der Stadt-Villa Merkel, Esslingen, 19 luglio – 25 agosto 1985 / Kunstverein Kassel, Kassel, ottobre 1985; cat. testo di Ingrid Rein, Galerie Tanit, München 1985.
On language and ecstasy. A generation in Italian art, Alvar Aalto Museo, Jyväskylä, 2 settembre – 13 ottobre 1985; Porin Taidemuseo, Pori, 27 ottobre – 8 dicembre 1985, a cura di Flaminio Gualdoni; cat. a cura di Flaminio Gualdoni, Centro Di Editore, Firenze 1985.
The Knot. Arte Povera at P.S.1, P.S.1.-The Institute for Art and Urban Resources, New York, ottobre-dicembre 1985, a cura di Germano Celant; cat. a cura di Germano Celant, P.S.1./Umberto Allemandi Editore, Torino 1985.
TELOS, Studio La Torre, Pistoia, dal 22 novembre 1985.
Il Museo Sperimentale di Torino. Arte Italiana degli anni Sessanta nelle collezioni della Galleria Civica d’Arte Moderna, Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli, dicembre 1985 – febbraio 1986, a cura di Mirella Bandini e Rosanna Maggio Serra; cat. a cura di Mirella Bandini e Rosanna Maggio Serra, Fabbri Editori, Milano 1985.
Itineraires du Versant Sud: Espagne, France, Italie. Figures. Fonds Régional d’Art Contemporain Midi-Pyrénées 1983-1985, Centre Régional d’Art Contemporain, Labège, 1985; cat. FRAC Midi-Pyrenees, 1985.

1986
Tridente dieci. Aspetti dell’Arte. Gli anni Cinquanta, gli anni Sessanta. Spazio Ambiente, Galleria del Cortile, Roma, febbraio 1986; cat. Galleria del Cortile, Roma 1986.
Sculture da Camera, Gipsoteca del Castello Svevo, Bari, dal 6 giugno 1986 / Museum Van Hedendaagse Kunst, Utrecht, dal 24 gennaio 1988 / Palais des Nations Unies, Genève, dal 15 marzo 1988 / Palazzo Spada, Spoleto, dal 24 giugno 1988 / Casa de Cipro, Deste Foundation, Athinai, ottobre 1988 / University of Southern California, Los Angeles, dal 4 dicembre 1988 / Neue Berliner Kunsverein, Berlin, dal 10 marzo 1989, a cura di Marilena Bonomo, Valentina Bonomo, Silvana Paparella; cat. a cura di Valentina Bonomo e Attilio Maranzano, Dedalo Libri, Bari 1986.
XLII Esposizione Internazionale d’Arte, La Biennale di Venezia, Venezia, 29 giugno – 28 settembre 1986, sezione Arte e Scienza a cura di Maurizio Calvesi; cat. Electa, Milano 1986.
SOGNO ITALIANO. La collezione Franchetti a Roma, Castello Colonna, Genazzano, 5 luglio – 31 ottobre 1986, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. testo di Achille Bonito Oliva, Nuova Prearo Editore, Milano 1986.
Die Wahlverwandtschaften – Zitate, Stadtmuseum Graz, Graz, 21 settembre – 20 novembre 1986; cat. Stadtmuseum, Graz 1986.
Un regard de Bruno Corà sur les oeuvres du FRAC Rhône-Alpes, Le Magasin, Grenoble, 8 novembre 1986 – 11 gennaio 1987 / Accademia di Belle Arti, Napoli, 28 febbraio 1986 – 28 marzo 1987.
Il Cangiante, PAC-Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano, 3 dicembre 1986 – 25 gennaio 1987, a cura di Corrado Levi; cat. testo di Mercedes Garberi, Nuova Prearo Editore, Milano 1986.
Ritrattare, Eva Menzio-The Gallery srl, Torino, dal 9 dicembre 1986; testo di Achille Bonito Oliva, Torino 1986.
Esposizione collettiva, Centre Régional d’Art Contemporain, Castres, dicembre 1986 – febbraio 1987.
Artisti italiani contemporanei 1956-1986, Studio Barnabò, Venezia, 1986, a cura di Francesca Barnabò e Paolo Sprovieri: cat. Marsilio Editore, Venezia 1986.
OUVERTURE II / Sul museo, Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli, 1986-1987, a cura di Rudi Fuchs e Johannes Gachnang; cat. a cura di Rudi Fuchs e Johannes, Gachnang, Umberto Allemandi, Torino 1987.

1987
Arte povera 1965-1971, Galerie Durand-Dessert, Paris, 10 gennaio – 7 marzo 1987.
CHEF D’HEURE. orologi d’artisti, Libreria Adria, Roma, dal 13 febbraio 1987.
ANSELMO BOETTI FABRO PAOLINI PENONE PISTOLETTO ZORIO, LOCUS SOLUS A.C., Genova, dal 19 febbraio 1987.
ALIGHIERO E BOETTI. BRUNO CECCOBELLI. NUNZIO. LUIGI ONTANI. SALVO. MARIO SCHIFANO. ALESSANDRO TWOMBLY, Galleria Alessandra Bonomo, Roma, febbraio 1987.
Alighiero Boetti, Luciano Fabro, Pier Paolo Calzolari, Jannis Kounellis, Mario Merz, Barbara Gladstone Gallery, New York, 7-28 marzo 1987.
Turin 1965-1987. De l’Arte Povera dans les collections publiques françaises, Musée Savoisien, Chambéry, 7 marzo – 11 maggio 1987 / Musée de l’Hospice Comtesse, Lille, 13 giugno – 30 agosto 1987 / Musée Municipal, La-Roche-sur-Yon, 21 settembre – 16 novembre 1987; cat. FRAC Rhône-Alpes, Lyon 1987.
Disegnata. Percorsi del disegno italiano dal 1945 ad oggi, Loggetta Lombardesca-Pinacoteca Comunale, Ravenna, 21 marzo – 31 maggio 1987, a cura di Concetto Pozzati; cat. a cura di Concetto Pozzati, Edizioni Essegi, Ravenna 1987.
Arte e computer, Rotonda di via Besana, Milano, aprile-giugno 1987, a cura di Renato Barilli; cat. testo di Renato Barilli, Electa, Milano 1987.
Italienische Zeichnungen 1945/1987, Frankfurter Kunstverein, Frankfurt am Main, 17 giugno – 19 luglio 1987 / Galleria Civica, Modena, 26 settembre – 20 dicembre 1987, a cura di Pier Giovanni Castagnoli e Flaminio Gualdoni; cat. testi di Pier Giovanni Castagnoli e Flaminio Gualdoni, Edizioni Cooptip, Modena 1987.
Arte Povera, Centre de Création Contemporain, Tours, 19 giugno – 6 settembre 1987.
Stanley Brown, Alighiero e Boetti, Alan Charlton, Hans-Peter Feldmann, Hans Haacke, Bertrand Lavier, François Morellet, Giuseppe Penone, David Tremlett, Carel Visser, Galerie Durand-Dessert, Paris, 27 giugno – 18 luglio 1987.
PER AMOR DEL CIELO, Galleria d’Arte Moderna “Empedocle Restivo”, Palermo, 27 giugno – 27 luglio 1987, a cura di Francesca Alfano Miglietti; cat. a cura di Francesca Alfano Miglietti, Edizioni Novecento, Palermo 1987.
ITALIE HORS D’ITALIE, Carré d’Art-Musée d’Art Contemporain, Nîmes, 10 luglio – 30 settembre 1987, a cura di Johannes Gachnang; cat. a cura di Johannes Gachnang, Nimes 1987.
SIMILIA/DISSIMILIA. Modes of Abstraction in Painting, Sculpture and Photography Today, Städtische Kunsthalle, Düsseldorf, 29 agosto – 25 settembre 1987 / Columbia University / Leo Castelli Gallery / Sonnabend Gallery, New York, 5-22 dicembre 1987, a cura di Rainer Crone; cat. a cura di Rainer Crone, Städtische Kunsthalle, Düsseldorf 1987.
Roma in cornice, Complesso Monumentale di San Michele a Ripa, Roma, 2-18 settembre 1987, a cura di Barbara Tosi; cat. testo di Barbara Tosi, Edizioni Carte Segrete, Roma 1987.
Esposizione collettiva, Galleria Matteo Remolino, Torino, novembre 1987.
Concettuale in Italia 1965-1972, Galleria Milano, Milano, dal 10 dicembre 1987; cat. Galleria Milano, Milano 1987.
MOSTRA IN PROGRESS NUMERO DUE, Galleria Marilena Bonomo, Bari, dal 19 dicembre 1987.

1988
PRESENTATION & PROPOSITIONS. Oeuvres du Frac Rhône-Alpes, Villa du Parc, Annemasse, 22 gennaio – 5 marzo 1988; cat. Frac Rhône-Alpes, Annemasse 1988.
L’Autoritratto non ritratto nell’arte contemporanea italiana, Loggetta Lombardesca-Pinacoteca Comunale, Ravenna, 27 febbraio – 3 aprile 1988, a cura di Germana Galli; cat. testi di Omar Calabrese e Lucia Corrain, Edizioni Essegi, Ravenna 1988.
L’art du dessin, Palais des Arts/Ecole des Beaux-Arts, Toulouse, febbraio-marzo 1988.
20 ANNI FA. 1968, Studio La Città, Verona, dal 28 aprile 1988 / Studio d’Arte Contemporanea Giuliana De Crescenzo, Roma, dal 12 novembre 1988, a cura di Luigi Meneghelli; cat. testo di Luigi Meneghelli, Studio La Città, Verona 1988.
Un film, un quadro, Galleria Gregory, Roma, aprile 1988.
Corpo a Corpo, Palazzo delle Mostre, Alba, 1-31 maggio 1988, a cura di Francesca Alfano Miglietti.
FORMA URBIS. Memoria e progetto, Santa Maria del Popolo, Roma, 20 maggio – 12 giugno 1988, a cura di Laura Indrio, Norma Lupi, Paola Zampa; cat. Clear Edizioni, Roma 1988.
Collection accrochage n° 4, Nouveau Musée, Villeurbanne, 3 giugno – 25 settembre 1988.
Mosaico & Mosaicisti, Castello Estense, Mesola, 5 giugno – 28 agosto 1988 / Pinacoteca provinciale, Bari, 30 maggio – 9 luglio 1989, a cura di Laura Gavioli; cat. testi di Raffaele De Grada, Laura Gavioli, Isotta Roncuzzi Fiorentini, Vittorio Sgarbi, Electa, Milano 1988.
DANNUNZIANA. Gabriele D’Annunzio nelle immagini europee contemporanee, Università Gabriele D’Annunzio, Pescara, 9 luglio – 31 agosto 1988, a cura di Cecilia Casorati; cat. a cura di Cecilia Casorati, Fabbri Editori, Milano 1988.
MADE TO MEASURE, Kettle’s Yard Gallery, Cambridge, 16 luglio – 28 agosto 1988, a cura di Hilary Gresty; cat. testo di Hilary Gresty, Kettle’s Yard Gallery, Cambridge 1988.
Acquisitions récentes du Frac des Pays de la Loire, FRAC Pays de la Loire, Nantes, 8 settembre – 7 ottobre 1988.
A.B.O. Ritratti di un nome, Fortezza da Basso, Firenze, dal 13 ottobre 1988; cat. Nuova Prearo Editore, Milano 1988.
ANSELMO BOETTI FESTA MAINOLFI MERZ, Galleria Ippolito Simonis, Torino, ottobre 1988.
Accrochage, Galleria Pieroni, Roma, ottobre 1988.
VISION SUR L’ART CONTEMPORAIN. Oeuvres du Frac Rhône-Alpes, Galerie L’Encan, Louvain-la Neuve, 30 novembre – 22 dicembre 1988; cat. Frac Rhône-Alpes, Louvain-la Neuve 1988.
GRAN PAVESE. The Flag Project, Museum van Hedendaagse Kunst, Antwerp, 1988-1989, a cura di Thérèse Legierse, Peter van Beveren, Ralph van Hessen; cat. a cura di Therèse Legierse, Peter van Beveren, Museum van Hedendaagse Kunst, Antwerp 1988.

1989
Amalfi Arte. Quinta rassegna internazionale. L’inutilità della bussola inventata in Amalfi da Flavio Gioia, nelle derive dell’Arte, Antichi Arsenali della Repubblica, Amalfi, 14 gennaio – 18 febbraio 1989, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Achille Bonito Oliva, Amalfi Arte, 1989.
Verso l’arte Povera, PAC-Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano, 20 gennaio – 27 marzo 1989 / ELAC – Espace Lyonnais Art Contemporain, Lyon, 20 giugno – 4 settembre 1989, a cura di Marco Meneguzzo; cat. a cura di Marco Meneguzzo e Paola Thea, Electa, Milano 1989.
BOETTI-MONDINO-PASCALI-PIACENTINO, Galleria Franz Paludetto, Torino, dal 9 marzo 1989.
Un choix dans les collections du Nouveau Musée de Villeurbanne, Palais des Beaux-Arts, Charleroi, 11 marzo – 16 aprile 1989.
COLLAGES, Galleria de’ Foscherari, Bologna, dal 13 maggio 1989.
Magiciens de la terre, Centre Georges Pompidou – Musée National d’Art Moderne / La Grand Halle-La Villette, Paris, 18 maggio – 14 agosto 1989, a cura di Jean-Hubert Martin; cat. a cura di Jean-Hubert Martin, Mark Francis, André Magnin, Bernard Marcadé, Centre Georges Pompidou, Paris 1989.
“WANDERERS”, Galerie Charles Cartwright, Paris, 20 maggio – 13 giugno 1989.
PERCORSO anni 60-70, Galleria Fontanella Borghese, Roma, maggio-giugno 1989; cat. Galleria Fontanella Borghese, Roma 1989.
AD USUM DIMORAE, Palazzo Querini Stampalia, Venezia, 1-18 giugno 1989; cat. testi di Virginia Baradel, Bruna Corà, Marco De Michelis, De Agostini Editore, Novara 1989.
Collection du Fonds Régional d’Art Contemporain de Bourgogne, Musée des Beaux-Arts, La Chaux-de-Fonds, 17 giugno – 27 agosto 1989.
IMMAGINI E PAROLE, Galleria Planita, Roma, giugno 1989; cat. Galleria Planita, Roma 1989.
Esposizione collettiva, Musée des Beaux-Arts, Nantes, dal 7 luglio 1989.
ARCA, Castello di Volpaia, Volpaia, 9-24 settembre 1989.
Raccolta del Disegno Contemporaneo. Acquisizioni 1989, Galleria Civica, Modena, 12 novembre – 17 dicembre 1989; cat. a cura di Walter Guadagnini, Galleria Civica, Modena 1989.
L’art conceptuel, une perspective, Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, Paris, 22 novembre 1989 – 18 febbraio 1990, a cura di Claude Gintz, Juliette Laffon, Angeline Scherf / Musée d’art contemporain, Montreal, 5 agosto – 21 ottobre 1990, a cura di Pierre Landry; cat. a cura di Claude Gintz, Juliette Laffon, Angeline Scharf, Paris 1989.
Artoon: l’influenza del fumetto nelle arti visive del XX secolo, Palazzo della Civiltà e del Lavoro, Roma, 25 novembre 1989 – 15 gennaio 1990, a cura di Stefano Petricca.
Veicoli Impropri, Galleria Eva Menzio, Torino, dicembre 1989.
Carte Scoperte, Christian Stein, Milano, 20 dicembre 1989 – 20 febbraio 1990.

1990
ARTE INTERNACIONAL EN LAS COLLECCIONES CANARIAS, Centro Atlantico de Arte Moderno, Las Palmas de Gran Canaria, 16 febbraio – 5 aprile 1990, a cura di Orlando Franco; cat. a cura di Francisco Calvo Serraller e Orlando Franco, Centro Atlantico de Arte Moderno, Las Palmas de Gran Canaria 1990.
I ROSSORI DELL’ARTE, GALLERIA D’ARTE NICCOLI, Parma, 22 febbraio – 30 marzo 1990, a cura di Giorgio Di Genova; cat. testo di Giorgio Di Genova, Galleria d’arte Niccoli, Parma 1990.
Blau: Farbe der Ferne, Heidelberger Kunstverein, Heidelberg, 3 marzo – 13 maggio 1990, a cura di Hans Gercke; cat. a cura di Sigrid Niederhausen, Verlag Das Wunderhorn, Heidelberg 1990.
Nouvel accrochage des collections d’art contemporain, Centre Georges Pompidou – Musée National d’Art Moderne, Paris, dal 24 aprile 1990.
ARTE POVERA, Galleria IN ARCO, Torino, 14 maggio – 15 settembre 1990; cat. a cura di Sergio Bertaccini, Galleria IN ARCO, Torino 1990.
NUOVI LAVORI. ALIGHIERO E BOETTI. SOL LEWITT. MARIO SCHIFANO, Galleria Alessandra Bonomo, Roma, dal 16 maggio 1990.
Lo zingaro blu, Galleria Pieroni, Roma, dal 27 maggio 1990, a cura di Francesco Serrao.
XLIV Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia, Venezia, 27 maggio – 30 settembre 1990, Padiglione Italia a cura di Laura Cherubini, Flaminio Gualdoni, Lea Vergine; cat. a cura di Marie-George Gervasoni, Fabbri Editori, Milano 1990.
ITALIANA ’60, Studio Marconi, Milano, maggio 1990; cat. testi di Anthony Iannacci e Giorgio Verzotti, Studio Marconi, Milano 1990.
65-75. Aspetti e pratiche dell’arte europea, Castello di Rivara, Rivara, maggio 1990, a cura di Gregorio Magnani.
Il mondo delle torri: da Babilonia a Manhattan, Palazzo Reale, Milano, 15 giugno – 9 settembre 1990, a cura di Gillo Dorfles, Paolo Farina, Francesco Gallo, Paolo Portoghesi, Giuliana Rovero; cat. a cura di Paolo Farina, Giuliana Rovero, Marcello Tommasi, Gabriele Mazzotta Editore, Milano 1990.
Sommerausstellung, Galerie H.S. Steinek, Wien, 26 giugno – 20 luglio 1990.
Le Porte dell’Oriente, Museo di Pittura e di Scultura, Istanbul, 21 settembre – 13 ottobre 1990 / Museo d’Arte Moderna, Ankara, 17-30 ottobre 1990 / Fondazione Pierides, Athinai, 10-30 novembre 1990 / Loggetta Lombardesca-Pinacoteca Comunale, Ravenna, 15 dicembre 1990 – 27 gennaio 1991; cat. testi di Bruno Bandini, Vanni Bramanti, Claudio Cerritelli, Edizioni Essegi, Ravenna 1991.
Disegno Italiano del Novecento, Villa Malpensa, Lugano, 29 settembre – 18 novembre 1990, a cura di Francesco Gallo; cat. a cura di Francesco Gallo, Electa, Milano 1990.
ART CONCEPTUEL FORMES CONCEPTUELLES, Galerie 1900/2000, Paris, 8 ottobre – 3 novembre 1990, a cura di Christian Schlatter; cat. a cura di Christian Schlatter, Galerie 1900/2000, Paris 1990.
“ARTE POVERA”. LA COLLECTION DU MUSEE NATIONAL D’ART MODERNE, Musée Cantini, Marseille, 16 ottobre – 2 dicembre 1990, a cura di Bernard Blistène e Veronique Serrano.
ROMA ANNI ’60. Al di là della pittura, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 20 dicembre 1990 – 15 febbraio 1991, a cura di Pina Di Michele, Daniele Ogliani, Federica Pirani, Rossella Siligato; cat. a cura di Pina Di Michele, Daniele Ogliani, Federica Pirani, Rossella Siligato, Edizioni Carte Segrete, Roma 1990.

1991
FAMOUS BOYS, Galerie KAESS-WEISS, Stuttgart, 2 febbraio – 9 aprile 1991.
DRAWINGS, John Weber Gallery, New York, 7-12 febbraio 1991; cat. John Weber Gallery, New York 1991.
Dessin d’une collection – Extrait 9, FRAC Picardie, Amiens, 18 marzo – 3 aprile 1991; cat. testi di Philippe Piguet e Jacques Demarcq, FRAC Picardie, Amiens 1991.
Opere sparse in galleria, Galleria La Bertesca, Genova, dal 28 marzo 1991.
60-90. Trenta anni di avanguardie romane, Palazzo dei Congressi, Roma, marzo 1991, a cura di Laura Cherubini e Arnaldo Romani Brizzi; cat. testi di Laura Cherubini e Arnaldo Romani Brizzi, Edizioni Carte Segrete, Roma 1991.
INCOMPATIBILITA’. Creazione e Corruzione nella produzione dell’opera, Galleria Giulia, Roma, 5 aprile – 8 maggio 1991 / Palazzo Farnesiano, Gradoli, 6 luglio – 25 agosto 1991, a cura di Patrizia Ferri ed Enrico Mascelloni; cat. a cura di Antonio Carlo Ponti, Guerra Edizioni, Perugia 1991.
ARTE POVERA 1971 UND 20 JAHRE DANACH, Kunstverein, München, 26 aprile – 20 maggio 1991 / 24 maggio – 23 giugno 1991, a cura di Zdenek Felix; cat. a cura di Zdenek Felix, DuMont Buchverlag, Köln 1991.
SCUOLA D’OBBLIGO, Ex Scuola DI MARZIO, Pescara, 8 giugno – 7 luglio 1991, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Achille Bonito Oliva, Umberto Sala Editore, Pescara 1991.
Presentazione della Collezione Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea, Casa Masaccio, San Giovanni Valdarno, 20-30 giugno 1991.
QUE L’ART SURVIENNE – Festival d’art contemporain, Cloître St-André-Le-Bas, Vienne-Isère, 1° luglio – 31 agosto 1991, a cura di Pascal Neveux; cat. a cura di Sylvie Boulanger e Pascal Neveux, Paris 1991.
La Collection, Musée Départemental d’Art Contemporain, Rochechouart, 4 luglio – 15 settembre 1991, cat. Musée Départemental d’Art Contemporain, Rochechouart 1991.
OTTANTA NOVANTA, Monastero dei Benedettini, Monreale, 20 settembre – 31 ottobre 1991, a cura di Francesco Gallo; cat. a cura di Francesco Gallo, Prearo Editore, Milano 1991.
ITINERARI, Galleria La Scaletta, San Polo di Reggio Emilia, 21 settembre – 31 ottobre 1991; cat. Galleria La Scaletta, San Polo di Reggio Emilia, 1991.
Italie… atmosphères, Arteppes Art Contemporain, Annecy, 8 ottobre – 1° novembre 1991.
RICAMATA PITTURA. QUADRI AD AGO DAL XVII AL XX SECOLO, Palazzo della Permanente, Milano, novembre 1991, a cura di Monica Amari; cat. testi di Monica Amari, M. Daniela Lunghi, Marialuisa Rizzini, ANTEA Edizioni, Milano 1991.
ALVIANI BOETTI MOCHETTI PAOLINI, Galleria Seno, Milano, 1991, a cura di Alessandro Seno e Angela Vettese; cat. Galleria Seno, Milano 1991.

1992
LA PENSÉE TANGIBLE HUIT PARCOURS EXEMPLAIRES en France et en Italie / IL PENSIERO TANGIBILE otto percorsi esemplari in Francia e in Italia, Galleria d’Arte Moderna, Bologna, 25 gennaio – febbraio 1992 / Sala dei Templari, Molfetta, 12 aprile – 3 maggio 1992 / Château de l’Hermitage, Condé sur l’Escaut, 5 giugno – 19 luglio 1992 a cura di Annemarie Sauzeau; cat. a cura di Annemarie Sauzeau, Edizioni Essegi, Ravenna 1992.
Grandi lavori su carta, Galleria de’ Foscherari, Bologna, febbraio 1992.
Artistes pour Amnesty International, Hôtel des Arts, Paris, 13-21 marzo 1992, a cura di Ramon Tio Bellido e Bruno Ughetto; cat. a cura di Ruedi Baur, Simone Burth, Bruno Ughetto, Amnesty International, 1992.
Cocart, Galleria Bianca Pilat, Milano, 23 aprile – 30 maggio 1992 / Exhibition Hall Fagib, Verona, 4-27 giugno 1992 / Palazzo della Ragione, Mantova, 4-19 luglio 1992 / Pinacoteca Provinciale, Bari, 10-30 settembre 1992 / Spazio Flaminio, Roma, 1 marzo – 25 aprile 1993, a cura di Bianca Pilat; cat. a cura di Bianca Pilat, Edizioni Grafiche Severgnini 1992.
MOLTEPLICI CULTURE, Museo del Folklore, Convento di Sant’Egidio, Roma, 19 maggio – 19 giugno 1992, a cura di Carolyn Christov-Bakargiev e Ludovico Pratesi; cat. a cura di Carolyn Christov-Bakargiev e Ludovico Pratesi, Edizioni Carte Segrete, Roma 1992.
…REPERTI…, Museu Nacional de Belas Artes, Rio de Janeiro, 5 giugno – 5 luglio 1992, a cura di Ricardo Grassi e Paulina Humeres; cat. a cura di Ricardo Grassi e Paulina Humeres, DA Verlag Das Andere, Nürnberg 1991.
A visage decouvert, Fondation Cartier, Jouy-en-Josas, 18 giugno – 4 ottobre 1992, a cura di Jean De Loisy.
Tierra de nadie, Hospital Real, Granada, 15 giugno – 15 luglio 1992, a cura di José Lebrero Stals; cat. Manigua s.l., Granada 1992.
MANIFESTE, Musée National d’Art Moderne-Centre de Creation Industrielle, Paris, 16 giugno – 20 settembre 1992.
La Collection Christian Stein. Un regard sur l’art italien, Nouveau Musée, Villeurbanne, 24 giugno – 31 ottobre 1992 / Centre Régional d’Art Contemporain Midi-Pyrénées, Toulouse, 19 gennaio 1992 – 28 marzo 1993; cat. testo di Catherine Francblin, Nouveau Musée, Villeurbanne 1992.
IL GIOCO DEL PENSIERO, Castello di Rivara, Rivara, 4-31 luglio 1992, a cura di Angela Vettese; cat. a cura di Lina Ocarino, Rivara 1992.
Paolo Uccello. Battaglie nell’arte del XX secolo, La Salerniana – Ex Convento di San Carlo, Erice, 25 luglio – 10 ottobre 1992 / Santa Maria del Popolo-Sale del Bramante, Roma, 4 febbraio – 15 marzo 1993, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. testo di Achille Bonito Oliva, Electa, Milano 1992.
DES DESSINS, Centre scolaire et sportif des Deux Thielles, Le Landeron, 5-13 settembre 1992 / Museum für Gegenwartskunst, Basel, 20 settembre – 15 novembre 1992, a cura di Martin Disler; cat. a cura di Martin Disler, Le Landeron, 1992
oh! cet écho!, Centre Culturel Suisse, Paris, 19 settembre – 1° novembre 1992, a cura di Bice Curiger, Bernard Marcadé, Hans-Ulrich Obrist; cat. Centre Culturel Suisse, Paris 1992.
L’art est inutile, Bregenzer Kunstverein, Bregenz, 2 ottobre – 8 novembre1992 / AR/GE Kunst, Bolzano, 20 novembre 1992 – 9 gennaio 1993 / Stadthaus, Klagenfurt, 27 gennaio 1992 – 28 marzo 1993, a cura di Wolfgang Fetz, Gerald Matt, Marion Piffer; cat. a cura di Wolfgang Fetz, Kunstverein, Bregenz 1992.
Identität: Differenz. Tribüne Trigon 1940-1990. Eine Topografie der Moderne, Künstlerhaus/Neue Galerie/Stadtmuseum, Graz, 3 ottobre – 8 novembre 1992, a cura di Peter Weibel; cat. a cura di Christa Steinle e Peter Weibel, Böhlau Verlag, Wien, Köln, Weimar 1992.
Dessins du Fonds régional d’art contemporain de Picardie, Frac Champagne-Ardenne Le Collège, Reims, 12 ottobre – 28 novembre 1992.
THE ARTIST AND THE BOOK IN TWENTIETH-CENTURY ITALY, MoMA – The Museum of Modern Art, New York, 15 ottobre 1992 – 16 febbraio 1993, a cura di Ralph Jentsch; cat. a cura di Ralph Jentsch, Umberto Allemandi Editore, Torino 1992.
1968, Le Consortium / L’Usine, Dijon, 17 ottobre – 13 dicembre 1992.
ARTE POVERA, Kodama Gallery, Osaka, 19 ottobre – 12 dicembre 1992, a cura di Luigi Meneghelli; cat. a cura di Luigi Meneghelli, Kodama Gallery, Osaka 1992.
ARTE & TECNOLOGIA, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 21-26 ottobre 1992, a cura di Bianca Cimiotti Lami, Francesco Franci, Gianfranco Proietti; cat. testi di Francesco Franci, Gianfranco Proietti, Union Printing, Viterbo 1992.
Three of More – Multiplied Art from Duchamp to the Present, Spiral/Wacoal Art Center, Tokyo, ottobre 1992, a cura di Daniel Buchholz, Gregorio Magnani; cat. a cura di Daniel Buchholz e Gregorio Magnani, Verlag der Buchhandlung Walther König, Köln 1993.
Peintures, Galerie M.J.C., Bastia, 3-27 novembre 1992.
Terrae Motus alla Reggia di Caserta, Reggia di Caserta, Caserta, dal 21 novembre 1992, a cura di Jan Wagner; cat. a cura di Jan Wagner, Electa/ Guida Editori, Napoli 1992.
Opere scelte di artisti contemporanei, Centro d’Arte La Bussola, Cosenza, 12-30 dicembre 1992.

1993
Szenenwechsel III, MMK – Museum für Moderne Kunst, Frankfurt am Main, 29 gennaio – 26 maggio 1993, a cura di Jean Christophe Ammann.
UN’AVVENTURA INTERNAZIONALE. TORINO E LE ARTI 1950-1970, Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli, 5 febbraio – 25 aprile 1993, a cura di Germano Celant, Paolo Fossati, Ida Gianelli; cat. a cura di Ida Gianelli, Charta Editore, Milano/Firenze 1993.
TUTTE LE STRADE PORTANO A ROMA?, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 11 marzo – 26 aprile 1993, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. Edizioni Carte Segrete, Roma 1993.
De la main à la tête, l’objet théorique, Le Domaine de Kerguennec, Centre d’Art, Locminé, 1° maggio – 19 settembre 1993; cat. Le Chambre, Ghent 1993.
I collezionisti/2. Una raccolta italiana, Palazzina dei Giardini-Galleria Civica, Modena, 16 maggio – 4 luglio 1993 / Musei Civici-Villa Mirabello, Varese, settembre-ottobre 1993, a cura di Maria Giovanna Battistini; cat. Nuova Alfa Editoriale, Bologna 1993.
Exposition d’été, Centre Meridien, Tarbes, 26 maggio – 30 agosto 1993.
Che fare? Arte Povera, Centre d’Art Contemporain Le Parvis, Pau, 27 maggio – 31 agosto 1993.
Azur, Fondation Cartier pour l’Art Contemporain, Jouy-en-Josas, 28 maggio – 11 settembre 1993, a cura di Hervé Chandès; cat. Jouy-en-Josas, 1993.
TRISMEGISTO, Galleria Lucio Amelio, Napoli, dal 4 giugno 1993.
Sonsbeek 93, Park Sonsbeek, Arnhem, 5 giugno – 26 settembre 1993, a cura di Valerie Smith; cat. a cura di Jan Brand, Catelijne de Muynck, Valerie Smith, Snoeck-Ducaju & Zoon, Ghent 1993.
Arienti Boetti Dellavedova Kaufmann, Galleria Luce, Venezia, dal 10 giugno 1993.
Trésor du Voyage, Monastero Armeno dell’Isola di San Lazzaro, Venezia, 12 giugno – 21 agosto 1993, a cura di Adelina von Fürstenberg; cat. testi di Antoni Marì e Adelina von Fürstenberg, Centre National d’Art Contemporain, Grenoble 1993.
XLV Esposizione Internazionale d’Arte, La Biennale di Venezia, Venezia, 4 giugno – 10 ottobre 1993, sezione Punti Cardinali dell’Arte / Opera Italiana – Transiti, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Susanna Biadene, Marsilio Editori, Venezia 1993.
Le milieu du monde, Ville de Séte, Séte, 25 giugno – 30 settembre 1993, a cura di Bernard Marcadé e Noëlle Tissier; cat. a cura di Marine Ribis, FRAC Languedoc-Roussillon e Actes Sud, 1993.
Questions of monumentality, The Wadsworth Atheneum, Hartford, 6 agosto – 11 novembre 1993.
Chambre 763, Hotel Carlton Palace, Paris, 22 agosto – 22 settembre 1993, a cura di Hans-Ulrich Obrist.
2ème biennale d’art contemporain. Et tous ils changent le monde, Halle Tony Garnier, Lyon, 3 settembre – 13 ottobre 1993, a cura di Marc Dachy, Thierry Prat, Thierry Raspail; cat. Lyon 1993.
Le jardin de la vierge, Espace 251 Nord – Art Contemporain, Bruxelles, 11 settembre – 17 ottobre 1993.
Journées du Patrimoine, Direction Régionale des Affaires Culturelles de la Région Rhône Alpes, Lyon, 17-19 settembre 1993.
Drawing the Line against AIDS, Guggenheim Museum SoHO, New York, 6-19 ottobre 1993, a cura di John Cheim, Diego Cortez, Carmen Gimenez, Klaus Kertess; cat. testi di Achille Bonito Oliva, Mathilde Krim, Elizabeth Taylor, AMFAR, New York 1993.
FUORI USO. A prescindere, Ex Opificio Gaslini, Pescara, 30 ottobre – 18 novembre 1993, a cura di Cesare Manzo; cat. testo di Achille Bonito Oliva, Ed’A, Avezzano 1993.
Côte à Côte. Collections du Fonds régional d’art contemporain de Bourgogne et du Centre d’art contemporain Le Consortium de Dijon, Centre d’art contemporain Le Capitou, Fréjus, 6 novembre 1993 – 6 marzo 1994.
Il disegno nelle raccolte private modenesi, Palazzina dei Giardini – Galleria Civica, Modena, 19 dicembre 1993 – 27 febbraio 1994, a cura di Walter Guadagnini e Flaminio Gualdoni; cat. testi di Walter Guadagnini e Flaminio Gualdoni, Nuova Alfa Editoriale, Bologna 1993.
La metafora trovata, Galleria Gian Enzo Sperone, Roma, dal 21 dicembre 1993; cat. testi di Achille Bonito Oliva e Gian Enzo Sperone, Galleria Gian Enzo Sperone, Roma 1993.

1994
Some some of Fact, Some Kind of Fiction, Sperone Westwater Gallery, New York, 8 gennaio – 12 febbraio 1994.
Segni e disegni, Loft Arte Club, Valdagno, gennaio 1994.
Of the Human Condition. Hope and Despair at the End of the Century, Spiral/Wacoal Art Center, Tokyo, 1-20 febbraio 1994, a cura di Fumio Nanjo; cat. a cura di Fumio Nanjo e Dana Friis-Hansen, Wacoal Art Center, Tokyo 1994.
Art et Langage: Lectures, Université du Mirail-CIAM, Toulouse, 10-31 marzo 1994.
ITALIANA. From Arte Povera to Transavanguardia, NICAF-Nippon Contemporary Art Fair, Yokohama, 18-22 marzo 1994, a cura di Gino Di Maggio e Tommaso Trini; cat. a cura di Gino Di Maggio e Tommaso Trini, Fondazione Mudima, Milano 1994.
Présentation d’œuvres du Frac Rhône-Alpes, Direction Régionale des Affaires Culturelles de la Région Rhône-Alpes, Lyon, 18 marzo – 30 aprile 1994.
C’est écrit, FRAC Corse, Corte, primavera 1994; cat. testi di Philippe Castellin e Serge Graziani, FRAC Corse, Corte 1994.
Arte Contemporanea dalla Collezione della Federazione delle cooperative Migros, Museo Cantonale d’Arte, Lugano, 2 aprile – 5 giugno 1994, a cura di Marco Franciolli e Rein Wolfs; cat. Lugano 1994.
Exhibited, Center for Curatorial Studies-Bard College, Annandale-on-Hudson, 23 aprile – 2 settembre 1994.
Desiner une collection d’art contemporain. Oeuvres du Fonds régional d’art contemporain de Picardie, Musée du Luxembourg, Paris, 6 maggio – 3 luglio 1994 / Centre culturel de l’Albigeois, Albi, 19 ottobre – 30 dicembre 1995, a cura di Yves Lecointre; cat. a cura di Yves Lecointre, Paris 1994.
I love works on paper, Artiscope, Bruxelles, 8 maggio – 31 agosto 1994.
La saut dans le vide, Casa degli Artisti, Mosca, 18 maggio – 19 giugno 1994.
23 ARTISTES POUR MEDECINS DU MONDE, Orangerie du Jardin de Luxembourg, Paris, dal 2 giugno 1994; cat. Paris 1994.
Sommer Cocktail, Galerie H.S. Steinek, Wien, 5-29 luglio 1994.
Mapping, MoMA – The Museum of Modern Art, New York, 6 ottobre – 20 dicembre 1994, a cura di Robert Storr; cat. a cura di Robert Storr, MoMA – The Museum of Modern Art, New York 1994
The Italian Metamorphosis 1943-1968, Solomon R. Guggenheim Museum, New York, 7 ottobre 1994 – 22 gennaio 1995 / Kunstmuseum, Wolfsburg, 22 aprile – 13 agosto 1995, a cura di Germano Celant; cat. a cura di Germano Celant, Solomon R. Guggenheim Museum, New York 1994.
Zeitgenössische Kunst aus Frankfurter Banken, MMK-Museum für Moderne Kunst, Frankfurt am Main, 10 ottobre – 20 novembre 1994, a cura di Rolf Lauter; cat. a cura di Rolf Lauter, MMK-Museum für Moderne Kunst, Frankfurt 1994.
PROSPECT / RETROSPECT, Kunstmuseum, Luzern, 15 ottobre – 27 novembre 1994, a cura di Martin Schwander.
Imatges et Idees. Una selecciò d’obres del FRAC Midi-Pyrénées, Museu de Granollers, Granollers, 18 novembre 1994 – 8 gennaio 1995, a cura di Manel Clot; cat. testo di Manel Clot, FRAC Midi-Pyrénées, Granollers 1994.
‘dialogues’, Provinciaal Museum, Hasselt, 25 novembre 1994 – 22 gennaio 1995, a cura di Luk Lambrecht; cat. Hasselt 1995.
Terrae Motus Terrae Motus, Palazzo Reale, Caserta, dal 9 dicembre 1994, a cura di Achille Bonito Oliva.
ANNI FANTASTICI – Arte a Trieste dal 1948 al 1972, Civico Museo Revoltella, Trieste, 16 dicembre 1994 – 13 marzo 1995, a cura di Gillo Dorfles; cat. a cura di Gillo Dorfles, De Dolcetti m&c, Trieste 1994.
Quadri, Studio Bocchi, Roma, dal 19 dicembre 1994, a cura di Anna Butticci.

1995
Les Occasions Manquées, Artiscope, Bruxelles, 10 gennaio – 30 aprile 1995.
Vagabondages, Frac Auvergne-Clermont-Ferrand, Ecuries de Chazerat, 18 gennaio – 18 marzo 1995.
La Collection François et Ninon Robelin, Musée d’Art Moderne de Saint-Etienne, Saint-Etienne, 22 gennaio – 23 aprile 1995, a cura di Martine Dancer; cat. a cura di Catherine Carrein-Ninon Robelin, Musée d’Art Moderne de Saint-Etienne, Saint-Etienne 1995.
Accrochage des collections contemporaines, Musée National d’Art Moderne – Centre de Création Industrielle, Paris, 2 marzo – 1° dicembre 1995.
L’ARTE ATTUALE, Casa di Giorgione, Castelfranco Veneto, 11 marzo – 23 aprile 1995, a cura di Vinicio Momoli; cat. testo di Boris Brollo, Galleria Massimo Minini, Brescia 1995.
ARTE POVERA (1966-1972), Galerie Liliane et Michel Durand-Dessert, Paris, 11 marzo – 13 maggio 1995.
FESTA D’ARTISTI, Galleria Santo Ficara, Firenze, dal 22 aprile 1995; cat. a cura di Gianni Pozzi, Edizioni Maschietto & Musolino, Firenze 1995.
L’art du tampon, Musée de la Poste, Paris, 3 maggio – 26 agosto 1995, a cura di Sophie Nagiscarde; cat. a cura di Sophie Nagiscarde, Musée de la Poste, Paris 1995.
Peintures du Fonds régional d’art contemporain de Bourgogne, Musée des Ursulines, Mâcon, 20 maggio – 4 settembre 1995; cat. Mâcon 1995.
MUSEI IN MOSTRA. Capolavori dei Musei della Provincia di Arezzo, Basilica Inferiore di San Francesco, Arezzo, 27 maggio – 2 luglio 1995; cat. testo di Giuseppino Piras e Alessandro Tempi, Arezzo 1995.
Les fragments du désir, Ancien Etablissements Old England, Bruxelles, 2 giugno – 15 settembre 1995.
Die Sammlung Marzona. Arte Povera Minimal Art Concept Art Land Art, Museum moderner Kunst Stiftung Ludwig – Palais Liechtenstein, Wien, 14 giugno – 17 settembre 1995, a cura di Rainer Fuchs, Lòrànd Hegyi, Egidio Marzona, Christa Mittermayr; cat. a cura di Rainer Fuchs, Sophie Haaser, Andrea Krenn, Christa Mittermayr, Uli Todoroff, Wien 1995.
Histoires Parallèles, FAE – Musée d’art contemporain, Lausanne, 17 giugno – 3 settembre 1995.
La sponda del presente, Casa Masaccio, San Giovanni Valdarno, 23 giugno – 23 luglio 1995; cat. testo di Alessandro Tempi, San Giovanni Valdarno, 1995.
La Mille e una Volta, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Repubblica di San Marino, 23 giugno – 30 luglio 1995, a cura di Laura Cherubini e Giacinto Di Pietrantonio; cat. testi di Laura Cherubini e Giacinto Di Pietrantonio, Giancarlo Politi Editore, Milano 1995.
Titanica. Simbologie del contemporaneo, Logge dei Balestrieri, Repubblica di San Marino, 24 giugno – 10 settembre 1995, a cura di Vittoria Coen; cat. Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Repubblica di San Marino 1995.
MOTS ET CONCEPTS, Galerie de Marseille, Marseille, 29 giugno – 15 ottobre 1995, a cura di Didi Bozzini, Juliette Hini, Nina Rodrigues-Ely.
Centenario della Biennale di Venezia. XLVI Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia, Venezia, giugno-settembre 1995, sezione Identità e Alterità. Impronte del corpo e della mente, a cura di Jean Clair e Adalgisa Lugli; cat. Marsilio Editori, Venezia 1995.
Corpus delicti, Museum van Hedendaagse Kunst, Gent, 1 luglio – 3 settembre 1995, a cura di Jan Hoet; cat. a cura di Norbert De Dauw e Hans Martens, Gent, Museum van Hedendaagse Kunst, Gent 1995.
DISEGNI DEL 900, Galleria Civica d’arte contemporanea, Termoli, 8 luglio – 31 agosto 1995, a cura di Francesco Gallo.
Accumulazioni, Zerynthia, Paliano, 22 luglio – ottobre 1995.
Quasi per gioco. Das Spiel in der Kunst, Neue Galerie am Landesmuseum Johannum, Graz / AR/GE KUNST Galerie Museum, Bolzano, 1° settembre – 22 ottobre 1995, a cura di Chiara Bertola; cat. a cura di Chiara Bertola, Graz/Bolzano 1995.
Roma in mostra 1970-1979. Materiali per la documentazione di mostre, azioni, performance, dibattiti, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 13 settembre – 2 ottobre 1995, a cura di Daniela Lancioni; cat. a cura di Daniela Lancioni, Edizioni Joice & Co., Roma 1995.
Acquisitions 1994. Oeuvres du Frac Picardie, Frac Picardie, Amiens, 15 settembre – 15 dicembre 1995.
Untitled, Alberto Valerio Galleria d’arte contemporanea, Brescia, 22 settembre – 28 ottobre 1995.
A sculpture show, Sperone Westwater, New York, 23 settembre – 21 ottobre 1995.
Le domaine du diaphane. Collections en mouvement, Domaine de Kerguéhennec-Centre d’Art Contemporain, Bignan, 23 settembre 1995 – 30 gennaio 1996.
LETTERE E NUMERI, Eva Menzio, Torino, dal 26 settembre 1995.
Dessins en séries. œuvres du Fonds régional d’art contemporain de Picardie, Maison de la Culture d’Amiens, Amiens, 28 settembre – 24 novembre 1995.
70 + 911 (Collections en mouvement), Centre de Création Contemporain, Tours, 14 ottobre 1995 – 7 gennaio 1996.
Nouvelles acquisitions, FRAC Languedoc-Roussillon, Montpellier, 1° novembre 1995 – 10 gennaio 1996.
UN ARTISTE UNE OEUVRE, Studio Simonis, Paris, 30 novembre 1995 – 20 gennaio 1996.
Simply Red, Galerie H.S. Steinek, Wien, 9 dicembre 1995 – 18 gennaio 1996.

1996
Everything that’s Interesting is New. The Dakis Joannou Collection, Athens School of Fine Arts-The Factory, Athinai, 20 gennaio – 20 aprile 1996, a cura di Jeffrey Deitch; cat. a cura di Louise Neri, Cantz Verlag, Ostfildern-Ruit 1996.
Change of Scene IX, MMK – Museum fur Moderne Kunst, Frankfurt am Main, 31 gennaio – 12 maggio 1996, a cura di J.C. Ammann.
Alighiero E BOETTI, Hamish FULTON, Sol LEWITT, John Weber Gallery, New York, 10 febbraio – 9 marzo 1996.
Collezioni di Francia. Le opere dei Fondi Regionali d’Arte Contemporanea FRAC Limousin – FRAC Rhône-Alpes, Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli, 15 febbraio – 21 aprile 1996, a cura di Yannick Miloux, Frédéric Paul, Giorgio Verzotti; cat. a cura di Giorgio Verzotti, Charta Editore, Milano 1996.
Un lieu oublié. Un choix dans les collections du Frac Bourgogne, Association pour la Promotion de l’Art Contemporain, Nevers, 9 marzo – 17 aprile 1996.
Sélection des oeuvres du Frac Languedoc-Roussillon, Rectorat de l’Académie de Montpellier, Montpellier, 11-15 marzo 1996.
Martiri e Santi, Fabio Sargentini Associazione Culturale l’Attico, Roma, 1° febbraio – 15 maggio, 1996; cat. a cura di Fabio Sargentini, Roma 1996.
Arte Povera. Les Multiples 1966-1980, Musée d’Art Moderne et d’Art Contemporain, Nice, 23 marzo – 16 giugno 1996, a cura di Gilbert Perlein; cat. testi di Enrico Pedrini e Gilbert Perlein, Musée d’Art Moderne et d’Art Contemporain, Nice 1996.
Berechenbarkeit der Welt, Bonner Kunstverein, Bonn, 15 maggio – 21 luglio 1996, a cura di Annelie Pohlen; cat. a cura di Annelie Pohlen, Bonner Kunstverein, Bonn 1996.
Tapisseries récentes, commandes publiques, 1990-1996, Musée Départemental de la Tapisserie, Aubusson, 15 giugno – 22 settembre 1996; cat. Ministère de la Culture, Paris 1996.
Gli anni ’60. Le immagini al potere, Fondazione Antonio Mazzotta, Milano, 21 giugno – 22 settembre 1996, a cura di Anna Detheridge; cat. a cura di Anna Detheridge, Gabriele Mazzotta Editore, Milano 1996.
10th Biennale of Sydney 1996, Jurassic Technologies revenant, The Art Gallery of New South Wales/Artspace/Ivan Dougherty Gallery, Sydney, 27 luglio – 22 settembre 1996, a cura di Lynne Cooke; cat. a cura di Lynne Cooke e Minou Roufail, the Biennale of Sydney, 1996.
Antologia, Spazio Herno, Torino, 14-30 settembre 1996 / Trevi Flash Art Museum, Trevi, 13 ottobre – 15 novembre 1996, a cura di Luca Beatrice; cat. testo di Luca Beatrice, Giancarlo Politi Editore, Milano 1996.
Dessins en séries, Maison de la Culture, Amiens, 28 settembre – 24 novembre 1996.
Views from Abroad. European Perspectives on American Art 2, Whitney Museum of American Art, New York, 18 ottobre 1996 – 5 gennaio 1997 / MMK-Museum für Moderne Kunst, Frankfurt am Main, 31 gennaio – 4 maggio 1997, a cura di Jean Christophe Ammann e Adam D. Weinberg; cat. testi di Jean-Christophe Ammann, Mario Kramer, Rolf Lauter, Adam D. Weinberg, Whitney Museum of American Art , New York 1996.
Biennale di Firenze. Il Tempo e la Moda, Forte Belvedere, Firenze, ottobre 1996 / Guggenheim Museum SoHO, New York, 12 marzo – 8 giugno 1997, a cura di Germano Celant, Luigi Settembrini, Ingrid Sischy; cat. a cura di Germano Celant, Skira, Milano 1996.
Face à l’histoire, Centre Georges Pompidou – Musée National d’Art Moderne, Paris, 19 dicembre 1996 – 7 aprile 1997, a cura di Jean-Paul Ameline; cat. Centre Georges Pompidou, Paris 1996.

1997
Histoires d’échanges: de l’art au livre, du livre à l’art, Espace Jules-Noriac, Limoges, 13 gennaio – 11 febbraio 1997.
TUTTO DI TUTTI, Alberto Valerio – Galleria d’arte contemporanea, Brescia, 16 gennaio – 18 febbraio 1997.
MAGIE DER ZAHL in der Kunst des 20. Jahrhunderts, Staatsgalerie, Stuttgart, 1° febbraio – 19 maggio 1997, a cura di Karin von Maur; cat. a cura di Karin von Maur, Verlag Gerd Hatje, Stuttgart 1997.
Collections Contemporaines. Nouvelle Présentation, Musée d’art moderne, Villeneuve d’Ascq, 6 febbraio – 1° marzo 1997.
L’EMPREINTE, Musée National d’Art Moderne-Centre de création industrielle, Paris, 19 febbraio – 19 maggio 1997, a cura di Georges Didi-Huberman; cat. a cura di Georges Didi-Huberman, Centre Georges Pompidou, Paris 1997.
ARTE ITALIANA ULTIMI QUARANT’ANNI. MATERIALI ANOMALI, Galleria d’Arte Moderna, Bologna, 28 febbraio – 4 maggio 1997, a cura di Dede Auregli e Danilo Eccher; cat. hopefulmonster editore, Torino 1997.
Gerry Schum. Identifications, Esso Gallery, New York, febbraio 1997.
Méditations, Madraça Ibn Youssouf-Ancienne Université Coraniqua, Marrakech, 15 marzo – 5 aprile 1997, a cura di Adelina von Fürstenberg; cat. a cura di Anna Daneri, ART for the World, Genève 1997.
La Suite de Varsovie de Marc Camille Chaimowicz parmi d’autres oeuvres du Frac Bourgogne, FRAC Bourgogne, Dijon, 21 marzo – 15 maggio 1997.
plusieurs dessins, Ecole Supérieure des Beaux-Arts, Le Mans, 26 marzo – 26 aprile 1997.
Luci del Mediterraneo, Palazzo Bricherasio, Torino, 27 marzo – 29 giugno 1997, a cura di Marisa Vescovo; cat. a cura di Marisa Vescovo, Electa, Milano 1997.
TOCCO FERRO, Studio Casoli, Roma, 18 aprile – 31 ottobre 1997.
ODISSEO (Ulysses), Stadio della Vittoria, Bari, 4 maggio – 23 giugno 1997, a cura di Giacinto Di Pietrantonio; cat. testo di Giacinto Di Pietrantonio, Edizioni Arte Nova, Pescara 1997.
Da Adami a Zorio, Galleria de’ Foscherari, Bologna, 15 maggio – 20 luglio 1997.
Fais ce qu’il te plait, Mairie de Lunel, Lunel, 15 maggio – 9 giugno 1997.
Pittura italiana da Collezioni italiane, Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli, 5 giugno – 21 settembre 1997, a cura di Giorgio Verzotti; cat. a cura di Giorgio Verzotti, Charta Editore, Milano 1997.
WORTWECHSEL, Künstlerwerkstatt, München, 7 giugno – 13 luglio 1997, a cura di Alexander Braun; cat. a cura di Alexander Braun, Verlag für Moderne Kunst, Nürnberg 1997.
MINIMALIA. Da Giacomo Balla a…, Palazzo Querini Dubois, Venezia, 12 giugno – 12 ottobre 1997 / Palazzo delle Esposizioni, Roma, 28 gennaio – 6 aprile 1998, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Achille Bonito Oliva, BOCCA Editori, Milano 1997.
Artisti per Sarajevo, Fondazione Querini Stampalia, Venezia, 13 giugno – 7 settembre 1997, a cura di Chiara Bertola; cat. a cura di Chiara Bertola, Arsenale Editrice, Venezia 1997.
Géographiques, territoires vécus, territoires voulus, territoires figurés, FRAC Corse, Corte, 19 giugno – 13 settembre 1997; cat. FRAC Corse, Corte 1997.
Skupltur. Projekte in Münster 1997, Westfälisches Landesmuseum, Münster, 22 giugno – 28 settembre 1997, a cura di Kasper König e Florian Matzner; cat. a cura di Klaus Bußmann, Kasper König, Florian Matzner, Verlag Gerd Hatje, Ostfildern-Ruit 1997.
Arte Povera. Arbeiten und Dokumenten aus der Sammlung Goetz 1967 bis Heute, Neues Museum Weserburg Bremen, Bremen, 22 giugno – 7 settembre 1997 / Kunst-halle, Nürnberg, 2 ottobre – 7 dicembre 1997 / Kölnischer Kunstverein, Köln, 14 febbraio – 26 aprile 1998 / Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig Wien, Wien, 19 giugno – 30 giugno 1998 / Konsthallen, Göteborg, 19 settembre – 22 novembre 1998 / Sammlung Goetz, München, 23 luglio – 18 dicembre 1999 e 24 gennaio – 30 maggio 2000, a cura di Ingvild Goetz e Christiane Meyer-Stoll; cat. a cura di Christiane Meyer-Stoll, Sammlung Goetz, München 1997.
Szenenwechsel XII, MMK-Museum für Moderne Kunst, Frankfurt am Main, 27 giugno 1997 – 4 gennaio 1998, a cura di Jean Christophe Ammann.
MOSAICO, Chiesa di San Francesco, Udine, 12 luglio – 5 ottobre 1997, a cura di Giuseppe Bergamini ed Isabella Reale; cat. a cura di Isabella Reale, Edizioni Biblioteca dell’Immagine, Pordenone 1997.
Arte Povera e dintorni, Palazzo Crepadona, Belluno / Galleria Civica, Cortina d’Ampezzo, 2 agosto – 21 settembre 1997, a cura di Renato Barilli; cat. testo di Renato Barilli, Gabriele Mazzotta Editore, Milano 1997.
ANSELMO BOETTI LAIB MERZ NAUMAN PAOLINI PISTOLETTO VITAL ZORIO, Sperone Westwater, New York, 13 settembre – 18 ottobre 1997.
Art is Fun, Life is Serious, Artiscope II, Bruxelles, 14 settembre – 31 ottobre 1997.
OPERA FORMOSA, Soros Center for Contemporary Art, Kiev, 19 settembre – 31 ottobre 1997, a cura di Marta Kuzma; cat. testo di Giulio Alessandri, West Zone Publishing, 1997.
Che cosa sono le nuvole?, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo per l’Arte, Guarene, 28 settembre – 9 novembre 1997, a cura di Francesco Bonami; cat. a cura di Francesco Bonami, Neos Edizioni, Rivoli 1997.
Plan de vol, The Nicosia Municipal Art Center, Nicosia, 1° ottobre 1997 – 18 gennaio 1998.
Check in!, Museum für Gegenwartskunst, Basel, 4 ottobre 1997 – 8 marzo 1998, a cura di Theodora Vischer; cat. a cura di Theodora Vischer, Museum für Gegenwartskunst, Basel 1997.
A contretemps, Musée Boucher de Perthes, Abbeville, 10 ottobre – 7 dicembre 1997.
Arte Italiana 1945-1995. Il visibile e l’invisibile, Aichi Prefectural Museum of Art, Nagoya, 14 novembre 1997 – 15 gennaio 1998 / Museum of Contemporary Art, Tokyo, 1 febbraio – 22 marzo 1998 / Yonago City Museum of Art, Tottori, 23 aprile – 26 maggio 1998 / Hiroshima City Museum of Contemporary Art, Hiroshima, 15 giugno – 26 luglio 1998 / Taipei Fine Arts Museum, Taipei, 18 settembre – 15 novembre 1998, a cura di Aki Fujii, Masahiko Haito, Chieko Hirano, Kaoru Kon, Ken’ichiro Makino, Runa Oda; cat. a cura di Aki Fujii, Masahiko Haito, Chieko Hirano, Yayoi Kojima, Ken’ichiro Makino, Runa Oda, Yuko Ozawa, Nanjo and Associates, 1997.
La Collection de la Fondation Cartier pour l’Art Contemporain, Fondation Cartier Pour l’Art Contemporain, Paris, 21 novembre 1997 – 11 gennaio 1998, a cura di Hervé Chandés; cat. a cura di Dorothée Charles, Fondation Cartier pour l’Art Contemporain, Paris 1998.
Accrochage de fin d’année, Galerie Guy Bärtschi, Genève, 5 dicembre 1997 – 30 gennaio 1998.

1998
LOVE BOAT-COLLECTION, Musée Départemental de Rochechouart, Rochechouart, 4 aprile – 27 settembre 1998.
Métissages, dentelles, broderies, tapis, tapisseries, dans les collections publiques, Musée du Luxembourg, Paris, 22 aprile – 14 giugno 1998; cat. Ministère de la Culture et de la Communication – Centre National d’Arts Plastiques, Paris 1998.
Recent Art from Italy: Selections from the Lewitt Collection, Wadsworth Atheneum, Hartford, 12 aprile – 15 novembre 1998, a cura di James Rondeau.
Vielfaches Echo, Stuttgart, 24 aprile – 14 giugno, 1998, a cura di Martin Hentschel, Jean-Baptiste Joly, Dieter Mueller-Roth, Gabriele Ott-Osterwold; cat. a cura di Susanne Grötz, Nürnberg, Bonn, Paris, Zürich 1998.
1960/2000. L’arte contemporanea nelle collezioni private modenesi, Palazzo Santa Margherita, Modena, dal 5 maggio 1998, a cura di Walter Guadagnini e Claudia Zanfi; cat. testi di Walter Guadagnini e Claudia Zanfi, Alfa Studio Editore, Bologna 1998.
TERRA INCOGNITA, Neues Museum Weserburg Bremen, Bremen, 10 maggio – 23 agosto 1998, cura di Lynne Cooke; cat. a cura di Lynne Cooke, Karen Kelly, Hanne Zech, Edition Braus, Heidelberg 1998.
Voyage, de l’exotisme aux non-lieux, Musée de Valence, Valence, 14 maggio – 30 agosto 1998, a cura di Chrystèle Burgard e Yannick Miloux; cat. a cura di Chrystèle Burgard, FRAC Rhône-Alpes, Lyon / Musée de Valence, Valence, 1998.
Mai 98, Kunsthalle Köln, Köln, 21 maggio – 19 luglio 1998, a cura di Brigitte Oetker e Christiane Schneider; cat. a cura di Brigitte Oetker e Christiane Schneider, Oktagon, Köln 1998.
Orientalismos. Una aproximación contemporanea, Koldo Mitxelena Kulturunea, San Sebastián, 4 giugno – 29 agosto 1998, a cura di Glória Picazo; cat. a cura di Ana Salaverría, Koldo Mitxelena Kulturunea, San Sebastián 1998.
Rèsonances, La Chartreuse de Valbonne, Saint-Paulet-de-Caisson, 15 giugno – 15 settembre 1998.
La Collection du Centre Georges Pompidou, Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, Paris, 18 giugno 1998 – 19 settembre 1999, a cura di Didier Ottinger; cat. a cura di Didier Ottinger, Centre Georges Pompidou e Les Musées de la Ville de Paris, Paris 1998.
Maps, Paul Kasmin Gallery, New York, 8 luglio – 28 agosto 1998.
PUNTI DELL’ARTE, Galleria Civica di Arte Contemporanea, Trento, 19 luglio – 30 agosto 1998, a cura di Vittoria Coen; cat. a cura di Giovanna Nicoletti, Galleria Civica di Arte Contemporanea, Trento 1998.
Viaggio in Italia 1998-2000: Milano. Da Boccioni a…, Casa del Mantegna, Mantova, 6 settembre – 15 novembre 1998, a cura di Maria Teresa Fiorio e Concetto Pozzati; cat. testi di Marco Meneguzzo e Luigi Sansone, Corraini Editore, Mantova 1998.
Tra scrittura e immagine, Villa Gori, Stiava, 26 settembre – 10 ottobre 1998.
Choix d’œuvres du Frac Bourgogne, Centre Régional d’Art Contemporain, Fontenoy, 4 ottobre – 29 novembre 1998.
L’Envers du Décor. Dimensions décoratives dans l’art du XXe siecle, Musée d’Art Moderne Lille Métropole, Villeneuve d’Ascq, 17 ottobre 1998 – 21 febbraio 1999 / Institut d’Art Contemporain, Villeurbanne, 20 maggio-3 ottobre 1999, a cura di Catherine Delvigne e Joëlle Pijaudier-Cabot; cat. a cura di Catherine Delvigne e Joëlle Pijaudier-Cabot, Musée d’Art Moderne Lille Métropole,Villeneuve d’Ascq 1998.
Unfinished History, Walker Art Center, Minneapolis, 18 ottobre 1998 – 10 gennaio 1999 / Museum of Contemporary Art, Chicago, 30 gennaio 1999 – 4 aprile 1999, a cura di Francesco Bonami e Douglas Fogle; cat. testi di Francesco Bonami e Douglas Fogle, Walker Art Center, Minneapolis 1998.
L’arte del XX secolo nelle collezioni private vicentine, Basilica Palladiana, Vicenza, 24 ottobre 1998 – 31 gennaio 1999, a cura di Luca Massimo Barbero; cat. a cura di Luca Massimo Barbero, Marsilio Editore, Venezia 1998.
Animali: simboli, miti, sogni, Galleria Alter, Torino, 21 novembre – 31 dicembre 1998.
DESSINS, Liliane & Michel Durand-Dessert, Paris, 28 novembre 1998 – 30 gennaio 1999.

1999
Sélection des œuvres du Frac Languedoc-Roussillon, Atelier Art Vivant, Villeneuve-lès-Avignon, 6-27 gennaio 1999 / Institut Saint Félix, Beaucaine, 8-22 febbraio 1999.
Alighiero e Boetti – Hanne Darboven – Sol Lewitt, Barbara Gladstone Gallery, New York, 9 gennaio – 6 febbraio 1999.
Dessins sériels, Espace Saint Jacques, Saint-Quentin, 15 gennaio – 21 febbraio 1999.
L’art e l’écrit, Espace Sculfort, Maubeuge, 27 marzo – 22 maggio 1999, a cura di Katia Baudin, Gérard Durozoi, Corinne Melin.
Caos in the Gallery, Esso Gallery, New York, 30 marzo – 24 aprile 1999.
Dessiner le monde. De l’aquarelle au pixel, Institut Claude Nicolas Ledoux-Centre de Rencontres Européen, Arc-et-Senans, 1° aprile – 30 ottobre 1999.
Global Conceptualism: Points of Origin, 1950s-1980s, Queens Museum of Art, New York, 28 aprile – 29 agosto 1999 / Walker Art Center, Minneapolis, 19 dicembre 1999 – 5 marzo, 2000 / Miami Art Museum, Miami, 23 giugno – 27 agosto 2000 / MIT – List Visual Arts Center, Cambridge (MA), 24 ottobre -31 dicembre 2000, a cura di Luis Camnitzer, Jane Farver, Rachel Weiss; cat. a cura di Philomena Mariani, Queens Museum of Art, New York 1999.
Scripta Manent, Esso Gallery, New York, 28 aprile – 19 giugno 1999.
L’Art de Veuve Clicquot. Vent’anni dopo, Galleria d’Arte Portofino, Portofino, 30 aprile – 2 maggio 1999 / Galleria della Pergola, Pesaro, 4-22 agosto 1999; cat. testo di Silvia Evangelisti, Pesaro 1999.
text-image, Musée des Beaux-Arts, La Chaux-de-Fonds, 19 giugno – 22 agosto 1999 / Mart – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Rovereto, 3 settembre – 24 ottobre 1999 / Museo d’Arte Moderna, Bolzano, 12 dicembre 1999 – 27 febbraio 2000, a cura di Giorgio Zanchetti; cat. a cura di Cristina Casero, Milano 1999.
ARS AEVI, Centar Skenderija, Sarajevo, 25 giugno – 7 settembre 1999; cat. testi di Zdenka Badovinac, Azra Begic, Chiara Bertola, Enrico R. Comi, Bruno Corà, Midhat Haracic, Enver Hadziomerspahic, Muhamed Karamehmedovic, Giunti, Firenze 1999.
Alighiero Boetti, Francesco Clemente, Gino De Dominicis, Nicola De Maria, Mimmo Paladino, Richard Tuttle, Galleria Cardi, Milano, 1° luglio – 30 settembre 1999; cat. a cura di Maurizio Caldiroli, Galleria Cardi, Milano 1999.
Mitomoto. gli artisti e la motocicletta, Chiostro di San Domenico, Reggio Emilia, 3 luglio – 19 settembre 1999, a cura di Valerio Dehò; cat. testi di Benito Renzo Battilani, Omar Calabrese, Valerio Dehò, Paolo Granata, Arrigo Lora-Totino, Paolo Vecchi, AGE, Reggio Emilia 1999.
Here’s Looking at You: Portraits from the Collections, Wadsworth Atheneum, Hartford, 20 agosto – 14 novembre 1999.
The John Weber Project / The Leo König Project, Leo König Inc./John Weber Gallery, New York, 18 settembre – 17 ottobre 1999.
Something old, Something new, Something borrowed, Something blue, Casa Masaccio, San Giovanni Valdarno, 1 ottobre – 21 novembre 1999, a cura di Rita Selvaggio.
Visibilità Zero, Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea/Goethe Institut, Roma, 1-4 ottobre 1999, a cura di Valentina Valentini.
Changement d’air, Musée d’Art Moderne, Villeneuve d’Ascq, 2 ottobre 1999 – 10 gennaio 2000.
Boetti Clemente De Dominicis, Spazia Galleria d’Arte, Bologna, 2 ottobre – 30 novembre 1999.
Minimalia: An Italian Vision in 20th-Century Art, P.S.1 Contemporary Art Center, New York, 10 ottobre 1999 – 10 gennaio 2000, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Rossella Caruso, Cecilia Casorati, Vittoria Coen, Electa, Milano 1999.
L’été indien, FRAC Languedoc-Roussillon, Montpellier, 11 ottobre – 31 dicembre 1999.
Une historie parmi d’autres. Collection de Michel Poitevin, FRAC Nord-Pas de Calais, Dunkerque, 16 ottobre – 27 novembre 1999/11 dicembre 1999 – 29 gennaio 2000; cat. FRAC Nord-Pas de Calais, Dunkerque 1999.
Kunst-Welten im Dialog. Von Gaguin zur globalen Gegenwart, Museum Ludwig, Köln, 5 novembre 1999 – 19 marzo 2000, a cura di Yilmaz Dziewior, Marc Scheps, Barbara M. Thiemann; cat. a cura di Yimaz Dziewor, Marc Scheps, Barbara M. Thiemann, Museum Ludwig, Köln 1999.
Esposizione collettiva, Erica Fiorentini, Roma, 16 novembre – 31 dicembre 1999.
Au-Delà, Galerie Klosterfelde, Berlin, 27 novembre 1999 – 13 febbraio 2000, a cura di Jens Hoffmann; cat. testi di Bettina Funcke e Jens Hoffmann, Valerio Publishers, Paris/New York 1999.
La collezione Don Casimiro Bettelli. Grafica del XX secolo, Palazzina dei Giardini – Galleria Civica, Modena, 11 dicembre 1999 – 31 gennaio 2000, a cura di Walter Guadagnini e Claudia Zanfi; cat. Galleria Civica di Modena, Modena 1999.

2000
Le temps, vite!, Centre Georges Pompidou – Musée National d’Art Moderne, Paris, 12 gennaio – 17 aprile 2000 / Palazzo delle Esposizioni, Roma, 27 luglio – 23 ottobre 2000 / Centre de Cultura Contemporánia, Barcelona, 28 novembre 2000 – 25 febbraio 2001, a cura di Daniel Soutif; cat. a cura di Jean-Pierre Criqui, Centre Georges Pompidou, Paris 2000.
Das fünfte Element – Geld oder Kunst, Kunsthalle, Düsseldorf, 28 gennaio – 14 maggio 2000, a cura di Jürgen Harten; cat. testo di Jürgen Harten, Kunsthalle, Düsseldorf 2000.
Colleção Berardo 1917-1999, Centro Cultural de Belém, Lisboa, 28 gennaio – 27 agosto 2000, a cura di Margarida Veiga; cat. testi di Donald Kuspit, Delfim Sardo, Margarida Veiga, Centro Cultural de Belém, Lisboa 2000.
ARTS & FACTS, Galleria Franco Noero, Torino, 29 febbraio – 29 marzo 2000, a cura di Mariuccia Casadio.
Hand-made dreams, Artiscope, Bruxelles, 23 marzo – 31 maggio 2000.
Arte contemporanea italiana dalla civica raccolta del disegno di Salò, Galleria Klatovy Klenovà/Museo d’Arte Contemporanea, Klatovy, 8 aprile – 15 giugno 2000, a cura di Miroslava Hàjek; cat. testi di Giampiero Cipani, Marcela Flasarovà, Miroslava Hàjek, Giuseppe Mongiello, Karel Mràz, Edizioni Nuovi Strumenti, Brescia 2000.
Arte Povera Torinese, Galerie Nathalie Parienté, Paris, 15 aprile – 20 maggio 2000.
COSMOLOGIES, Sperone Westwater, New York, 4 maggio – 10 giugno 2000.
DNArt – european autodidact artists, Spazio Corneliani-Palazzo Durini, Milano, 9 maggio – 9 giugno 2000, a cura di Antonio D’Avossa e Lucrezia De Domizio Durini; cat. testi di Antonio D’Avossa, Lucrezia De Domizio Durini, Samuele Mazza, Electa, Milano 2000.
Arte in Giro 2000, Ex Mattatoio, Roma, 12 maggio – 4 giugno 2000, a cura di Alberto Fiz; cat. a cura di Alberto Fiz, Edizioni Gabriele Mazzotta, Milano 2000.
Around 1984: A Look at Art in the Eighties, P.S.1 Contemporary Art Center, New York, 21 maggio – 30 settembre 2000, a cura di Carolyn Christov-Bakargiev.
Artisti di marca, Stamperia dell’Arancio Artecontemporanea, Grottammare, 3 giugno – 20 luglio 2000, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. testi di Achille Bonito Oliva e Gloria Gradassi, Grottammare 2000.
dans l’espace, Galerie Guy Bärtschi, Genève, 8 giugno – 5 agosto 2000.
voilà. le mond dans la tête, Musée d’art moderne de la Ville de Paris, Paris, 15 giugno – 29 ottobre 2000, a cura di Suzanne Pagé e Béatrice Parent; cat. Paris 2000.
(E COSÌ VIA) (AND SO ON). 99 artisti della collezione Marzona, Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma, 20 giugno – 17 settembre 2000, a cura di Mario Codognato ed Ester Coen; cat. a cura di Mario Codognato ed Ester Coen, West Zone Publishing, 2000.
Et l’art se met au monde, Institut d’Art Contemporain, Villeurbanne, 23 giugno – 29 ottobre 2000, a cura di Olivier Donat e Jean Louis Maubant; cat. a cura di Anne Mozzo, Institut d’Art Contemporain, Villeurbanne 2000.
La collection de la Fondation Cartier pour l’art contemporain, Haute-Corse, Corte/Citadelle de Saint Florent, Saint Florent, 29 giugno – 15 ottobre 2000.
GLI AMICI DEL CUORE a Giorgio Franchetti – dalla collezione di Giorgio Franchetti, Palazzo Arroni, Spoleto, 30 giugno – 16 luglio 2000, a cura di Roberto Lambarelli; cat. testo di Roberto Lambarelli, Spoleto 2000.
Autour du temps. Oeuvres de la collection du Frac Bourgogne, Musée du Châtillonnais, Châtillon-sur-Seine, 13 luglio – 9 ottobre 2000.
La forma del mondo / La fine del mondo, PAC – Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano, 14 luglio – 15 ottobre 2000, a cura di Marco Meneguzzo; cat. a cura di Marco Meneguzzo, Medusa Arte e Cultura, Milano 2000.
ANIMA, Monastero delle Lucrezie, Todi, 21 luglio – 31 agosto 2000, a cura di Maurizio Marrone; cat. testi di Maurizio Marrone e Arianna Vennarucci, Edizioni Opera Paese, Roma 2000.
Alfabetismo. Pittura come immagine e parola, Villa Gori, Stiava, 9 agosto – 30 settembre 2000, a cura di Nicola Micieli; cat. a cura di Nicola Micieli, Associazione Caleidoscopio, Viareggio 2000.
2000 and counting: classifying the thousand longest rivers in the world; 144 copper square; Joseph Beuys, 100 profile views; and on ad infinitum…, National Gallery of Canada, Ottawa, 18 agosto – 5 novembre 2000.
Exempla 1. Omaggio a Enzo Cannaviello. Attraverso l’immagine, Scuola Elementare Giromini, Marina di Carrara / Liceo Scientifico, Forte dei Marmi / Liceo Classico Carducci, Viareggio / Istituto Tecnico Don Lazzeri, Pietrasanta, 19 agosto – 2 settembre 2000; cat. a cura di Davide Ferri, Pavia 2000.
’900 disegno italiano, man – museo d’arte provincia di nuoro, Nuoro, 15 settembre – 15 ottobre 2000, a cura di Claudia Zanfi.
MITICI SESSANTA. aspetti della ricerca, Complesso Monumentale del San Giovanni, Catanzaro, 22 settembre – 12 novembre 2000, a cura di Massimo Di Stefano e Tonino Sicoli; cat. testi di Massimo Di Stefano e Tonino Sicoli, Edizioni L’Una di Sera, Catanzaro 2000.
OPEN ENDS, MoMA – The Museum of Modern Art, New York, 28 settembre 2000 – 2 gennaio 2001, a cura di Kirk Varnedoe.
La poétique de l’Italie, Musée des Beaux-Arts, Arras, settembre-dicembre 2000, a cura di Annick Notter; cat. Musée des Beaux-Arts, Arras 2000.
Luci in galleria. Da Warhol al 2000. Gian Enzo Sperone. 35 anni di mostre fra Europa e America, Palazzo Cavour, Torino, 6 ottobre 2000 – 14 gennaio 2001, a cura di Anna Minola, Maria Cristina Mundici, Francesco Poli, Maria Teresa Roberto; cat. testi di Anna Minola, Maria Cristina Mundici, Francesco Poli, Maria Teresa Roberto, Robert Rosenblum, Harald Seemann, Tommaso Trini , hopefulmonster editore, Torino 2000.
In Progress. Photographs from the 60s and 70s, Curt Marcus Gallery, New York, 20 ottobre – 25 novembre 2000, a cura di Joyce Nereaux.
Arte Povera, Kunstmuseum Liechtenstein, Vaduz, 8 novembre 2000 – 28 ottobre 2001, a cura di Friedemann Malsch e Christiane Meyer-Stoll.
Voici, 100 ans d’art contemporain, Palais des Beaux-Arts, Bruxelles, 23 novembre 2000 – 28 gennaio 2001, a cura di Thierry de Duve; cat. testo di Thierry De Duve, Ludion/Flammarion, Gand e Amsterdam 2000.
Più di venti oggetti da indossare di artisti e designers, Edizioni Elena Levi, Roma, 24 novembre – 23 dicembre 2000, a cura di Cornelia Lauf.
Bricolage?, Musée des Beaux-Arts, Dijon, 4 dicembre 2000 – 26 febbraio 2001; cat. testi di Emmanuel Latreille e Anne Tronche, Musée des Beaux-Arts, Dijon 2000.
Arte povera in collezione, Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli, 6 dicembre 2000 – 2 dicembre 2001, a cura di Ida Gianelli con la collaborazione di Marcella Beccaria e Giorgio Verzotti; cat. a cura di Ida Gianelli con la collaborazione di Marcella Beccaria e Giorgio Verzotti, Edizioni Charta, Milano 2000.
Angeli, Boetti, Ceccobelli, Donzelli, Schifano, Galleria d’Arte Consorti, Roma, 10 dicembre 2000 – 30 gennaio 2001.
Novecento. Arte e Storia in Italia, Scuderie Papali al Quirinale/Mercati di Traiano, Roma, 30 dicembre 2000 – 1° aprile 2001, a cura di Maurizio Calvesi e Paul Ginsborg; cat. a cura di Federica Pirani, Skira, Ginevra-Milano 2000.

2001
Multipli 1967-2001. Multiples, editions and books by the Arte Povera Artists, Esso Gallery, New York, 16 gennaio – 3 marzo 2001.
Artisti in gioco, Fondazione Bandera per l’Arte, Busto Arstizio, 26 gennaio – 11 marzo 2001, a cura di Alberto Fiz; cat. testo di Alberto Fiz, Busto Arsizio 2001.
A contretemps, Espace culturel françois Mitterrand, Beauvais, 27 gennaio – 15 marzo 2001.
L’enigma ritrovato, Galleria In Arco, Torino, 28 febbraio – 5 maggio 2001, a cura di Luca Beatrice; cat. testi di Luca Beatrice e Matthew Gale, Galleria In Arco, Torino 2001.
Signatures of the invisible, The Atlantis Gallery, London, 1-29 marzo 2001, a cura di Colin Cina, Ken McMullen, Paul Cheetham; cat. London Institute, London / CERN, Geneve 2001.
Enzo Cannaviello. Un percorso nella pittura, Museo dell’arredo contemporaneo, Ravenna, 3 marzo – 8 aprile 2001, a cura di Raffaello Biagetti e Davide Ferri; cat. testo di Davide Ferri, Edizioni Essegi, Ravenna 2001.
Edizioni dello Studio, Studio Fornaresio, Torino, dal 21 marzo 2001, a cura di Gianni Fornaresio.
Press Art – Sammlung Peter und Annette Nobel, Centre PasquART, Biel, 31 marzo – 13 maggio 2001, a cura di Christoph Doswald; cat. a cura di Christoph Doswald e Peter Hartmeier, Werd Verlag, Zurich 2001.
PARKETT. Collaborations & Editions since 1984, MoMA – The Museum of Modern Art, New York, 5 aprile – 12 giugno 2001; cat. testi di Deborah Wye e Susan Tallman, Parkett Publishers, Zurich e New York 2001.
Scritture, Erica Fiorentini, Roma, dal 24 aprile 2001; cat. a cura di Erica Fiorentini, Roma 2001.
A.B.O. Le arti della critica, Palazzo Bice Piacentini – Palazzina Azzurra, San Benedetto del Tronto, 5 maggio – 18 giugno 2001, a cura di Angelo Capasso; cat. Skira, Ginevra-Milano 2001.
LES MAINS LE MONDE, Galerie Carousel, Paris, dal 12 maggio 2001.
La natura, l’arte, la meraviglia, Museo Civico di Storia Naturale, Verona, 24 maggio – 25 agosto 2001 / Museo Geopaleontologico, Cinto Euganeo (Padova), 1° ottobre – 30 novembre 2001, a cura di Walter Guadagnini; cat. a cura di Enzo e Raffaello Bassotto, Regione del Veneto, Verona 2001.
tesori nascosti, Museo del Corso, Roma, 24 maggio – 8 luglio 2001, a cura di Ludovico Pratesi; cat. Edizioni Charta, Milano 2001.
ZERO TO INFINITY: ARTE POVERA 1962-1972, Tate Modern, London, 31 maggio – 19 agosto 2001 / Walker Art Center, Minneapolis, 13 ottobre 2001 – 13 gennaio 2002 / MoCA – The Museum of Contemporary Art, Los Angeles, 28 aprile – 22 settembre 2002 / Hirshhorn Museum and Scuplture Garden, Washinton (D.C.), 24 ottobre 2002 – 20 gennaio 2003, a cura di Richard Flood e Frances Morris; cat. a cura di Karen Jacobson, Tate Modern, London/Walker Art Center, Minneapolis 2001.
Nel chiaro della notte, Galleria Novello, Venezia, 6-15 giugno 2001.
Belvedere italiano. Linee di tendenza nell’arte contemporanea 1945-2001, Contemporary Art Centre – Ujazdovski Castle, Warszavie, 16 giugno – 22 luglio 2001, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. testo di Achille Bonito Oliva, Gangemi Editore, Roma 2001.
ARTISTS COLLECTORS, Collection Lambert, Avignon, 22 giugno – 30 ottobre 2001, a cura di Eric Mézil e Veronique Baton; cat. a cura di Eric Mézil, Collection Lambert, Avignon 2001.
IN BETWEEN, Crestet Centre d’Art, Crestet, 30 giugno – 26 agosto 2001.
Le tribù dell’arte (II), Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma, 5 luglio – 7 ottobre 2001, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. a cura di Rossella Caruso, Skira, Ginevra-Milano 2001.
Contatto-Contagi. Operazione Land Art 4. Arte e Ambiente, Isola del Lazzaretto Nuovo, Venezia, 8 luglio – 30 ottobre 2001 / Pescheria Vecchia, Este, 21 luglio – 2 settembre, 2001 / Villa Miari De’ Cumani, Sant’Elena, 21 luglio – 11 novembre 2001, a cura di Maria Luisa Trevisan; cat. a cura di Maria Luisa Trevisan, Concerto d’Arte Contemporanea, Venezia 2001.
ANTAGONISMES. casos d’estudi, Museu d’Art Contemporani de Barcelona, Barcelona, 27 luglio – 14 ottobre 2001, a cura di José Lebrero Stals.
Encrucijada. Reflexiones en torno a la pintura actual, Sala de Exposiciones de la Comunidad de Madrid, Madrid, 14 settembre – 21 ottobre 2001, a cura di Fernando Francés; cat. a cura di Fernando Francés, Dirección General de Archivos, Museos y Biliotecas de la Consejería de Cultura de la Comunidad de Madrid, Madrid 2001.
Una storia dell’arte in Italia nel XX secolo, Museum of Contemporary Art, Tokyo, 22 settembre – 2 dicembre 2001, a cura di Sandra Pinto con Rita Camerlingo, Mariastella Margozzi, Anna Mattirolo; cat. a cura di Sandra Pinto, Museum of Contemporary Art, Tokyo 2001.
Pop Art e non solamente, Il Gianicolo Centro d’Arte Contemporanea, Perugia, 11 ottobre – 8 novembre 2001.
Green on Greene, Sperone Westwater, New York, 1° novembre – 15 dicembre 2001; cat. testo di Robert Rosenblum, Sperone Westwater, New York 2001.
Afghanistan. Tappeti di guerra. Tappeti del mondo, Contemporanea Arti e Culture, Milano, 28 novembre – 21 dicembre 2001, a cura di Enrico Mascelloni e Sergio Poggianella; cat. a cura di Simona Domini e Maretta Tcholakova, Archimede Arte, Milano 2001.

2002
Des ordres, Lycée Léonard de Vinci, Soissons, 9-31 gennaio 2002 / Lycée Pierre Mendès-France, Péronne, 19 febbraio – 28 marzo 2002.
Cache-cache camouflage, Musée de Design et d’Arts Appliques Contemporains, Lausanne, 6 febbraio – 19 maggio 2002, a cura di Chantal Prod’hom; cat. a cura di Chantal Prod’hom, Musée de Design et d’Arts Appliques Contemporains, Laussane 2002.
Continuità. Arte in Toscana 1990-2000 e collezionismo del contemporaneo in Toscana, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Prato, 24 febbraio – 9 giugno 2002, a cura di Jean Christophe Ammann; cat. a cura di Jean-Christophe Ammann, artout-m&m, Pistoia 2002.
Ordnung und Spiel, Kunstmuseum, Liechtenstein, febbraio-agosto 2002.
De Gustibus. Collezione privata Italia, Palazzo delle Papesse, Siena, 3 marzo – 12 maggio 2002, a cura di Achile Bonito Oliva e Sergio Risaliti; cat. a cura di Achille Bonito Oliva e Sergio Risaliti, artout-m&m, Pistoia 2002.
Tour du monde, Collège Les Bruyères, La Clayette, 6-21 marzo 2002.
Parole parole parole, Galleria Civica di Arte Contemporanea, Trento, 6 aprile – 16 giugno 2002.
Collezione permanente. Nuove acquisizioni, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Prato, 10 giugno – 8 settembre 2002, a cura di Bruno Corà; cat. Gli Ori, Prato 2002.
Tutto normale, Accademia di Francia-Villa Medici, Roma, 21 giugno – 20 agosto 2002, a cura di Ludovico Pratesi e Jérome Sans.
Tempo, MoMA – The Museum of Modern Art, New York, 29 giugno – 9 settembre 2002, a cura di Paulo Herkenhoff; cat. a cura di Paulo Herkenhoff, MoMA – The Museum of Modern Art, New York 2002.
Summer Presentation Collection Stedelijk Museum. Zomeropstelling, Stedelijk Museum, Amsterdam, 6 luglio – 29 settembre 2002.
Arte Povera. Art from Italy 1967-2002, Museum of Contemporary Art, Sidney, 23 agosto – 11 novembre 2002, a cura di Judith Blackall, Carolyn Christov-Bakargiev, Ida Gianelli; cat. a cura di Judith Blackall, Museum of Contemporary Art, Sidney 2002.
Moneta unica, AMSTE spazio espositivo, Lissone, 28 settembre – 26 ottobre 2002, a cura di Alberto Zanchetta.
Monocromi, Zonca & Zonca arte moderna e contemporanea, Milano, 9 ottobre – 23 novembre 2002, a cura di Luca Beatrice; cat. a cura di Luca Beatrice, Zonca & Zonca arte moderna e contemporanea, Milano 2002.
Les années 70: l’art en cause, CAPC-Musée d’art contemporain de Bordeaux, Bordeaux, 18 ottobre 2002 – 19 gennaio 2003, cura di Maurice Frechuret; cat. a cura di Maurice Fréchuret, CAPC-Musée d’art contemporain de Bourdeaux, Bourdeaux 2002.
Married by Powers. Een select uit de collectie van FRAC Nord-Pas de Calais, TENT, Rotterdam, 18 ottobre – 17 novembre 2002.
Territórios Singulares na Colecção Berardo, Sintra Museu de Arte Moderna, Sintra, 26 ottobre 2002 – febbraio 2003; cat. a cura di João Miguel Fernandes Jorge, Sintra Museu de Arte Moderna – Colecção Berardo, Sintra 2002.
Werkprozess und material, Kunstmuseum, Liechtenstein, ottobre 2002 – febbraio 2003.
Ri-emergenze, A.A.M. Architettura Arte Moderna – Centro di Produzione e Promozione di Iniziative Culturali, Studi e Ricerche, Roma, 11 novembre 2002 – 11 gennaio 2003.
La Famiglia nell’arte. Storia e immagini nell’Italia del XX secolo, Museo del Corso, Roma, 22 novembre 2002 – 9 marzo 2003, a cura di Alessandra Maria Sette e Sandro Polci; cat. a cura di Alessandra Maria Sette e Sandro Polci, De Luca Editori d’Arte, Roma 2002.
Eccentricity. Torino città d’arte e d’industria 1945-1968, Archivio di Stato, Torino, 8 dicembre 2002 – 9 febbraio 2003; cat. a cura di Enzo Biffi Gentili, Francesca Comisso, Luisa Perlo, Museo Internazionale di Arti Applicate Oggi, Fondazione per il Libro la Musica la Cultura, Torino 2002.
L’arte del gioco. Da Klee a Boetti, Museo Archeologico Regionale, Aosta, 20 dicembre 2002 – 13 maggio 2003, a cura di Pietro Bellasi, Alberto Fiz, Tulliola Sparagni; cat. a cura di Pietro Bellasi, Alberto Fiz, Tulliola Sparagni, Edizioni Gabriele Mazzotta, Milano 2002.

2003
SETTE + SETTE. DILATAZIONI, Palazzo Trentini, Trento, 17 gennaio – 17 febbraio 2003, a cura di Giovanna Nicoletti; cat. Giordano Raffaelli, Litografia EFFE e ERRE, Trento 2003.
Travailler fatigue, Frac Languedoc-Roussillon, Montpellier, 15 marzo – 26 aprile 2003.
Arte Povera, Kunstmuseum, Liechtenstein, febbraio 2003 – maggio 2004.
Riflessioni sugli effetti delle guerre, Galleria Milano, Milano, 2 aprile – 5 maggio 2003.
MEMORIA RIBELLE II edizione – addio lugano bella, Padiglione America Latina, Napoli, 27 aprile – 11 maggio 2003, a cura di Bruno Corà, Igina Di Napoli, Eugenio Giliberti; cat. Edizioni Morra, Napoli 2003.
Cover Theory. L’arte contemporanea come re-interpretazione, OFFICINA DELLA LUCE – Ex Centrale Emilia, Piacenza, 11 maggio – 29 giugno 2003, a cura di Marco Senaldi; cat. a cura di Marco Senaldi, Libri Scheiwiller, Milano 2003.
Il racconto del filo, Mart – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Rovereto, 30 maggio – 7 settembre 2003, a cura di Francesca Pasini e Giorgio Verzotti; cat. a cura di Francesca Pasini e Giorgio Verzotti, Skira, Milano 2003.
Lines of engagement, Sperone Westwater, New York, 1° giugno – luglio 2003.
Le collezioni-acquisizioni di arte contemporanea, Istituto Nazionale per la Grafica-Calcografia/MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, Roma, 3 giugno – 13 luglio 2003, a cura di Luigi Ficacci; cat. a cura di Luigi Ficacci, hopefulmonster, Torino 2003.
GNS – Global Navigation System, Palais de Tokyo, Paris, 5 giugno – 7 settembre 2003, a cura di Nicolas Bourriaud; cat. a cura di Nicolas Bourriaud e Vincent Honoré, Palais de Tokyo, site de création contemporaine/Éditions cercle d’art, Paris 2003.
Papiers choisis, Abattoirs, Tolouse, 6 giugno – settembre 2003.
LA GRANDE SVOLTA-ANNI ’60, Palazzo della Ragione, Padova, 7 giugno – 19 ottobre 2003, a cura di Virginia Baradel, Ennio Ludovico Chiggio, Roberto Masiero; cat. Skira, Milano 2003.
Grazia Toderi, Jorge Pardo, Alighiero Boetti, Galleria Giò Marconi, Milano, 10 giugno – 15 luglio 2003.
Histoires contemporaines. Acquisitions récentes de la Collection FRAC Rhone-Alpes et archives de l’IAC, Institut d’art contemporain, Villeurbanne, 19 giugno – 17 agosto 2003.
Migration, Kunstmuseum, Liechtenstein, 29 giugno – 2 novembre 2003, a cura di Friedemann Malsch e Christiane Meyer-Stoll; cat. a cura di Christiane Meyer-Stoll, Kunstmuseum, Liechtenstein / Verlag der Buchhandlung Walther König, Köln 2003.
EX ORIENTE ISAAK UND DER WEISSE ELEFANT-Bagdad-Jerusalem-Aachen, Rathaus-Dom und Domschatzkammer, Aachen, 30 giugno – 28 settembre 2003, a cura di Wolfgan Dressen; cat. a cura di Wolfgan Dressen, Georg Minkenberg, Adam C. Oellers, Domkapitel, Aachen 2003.
Summertime, Gallerie Steinek, Wien, 1 luglio – 1 agosto 2003.
La poetica dell’arte povera, Kunstmuseum Kloster Unser Lieben Fraunen, Magdeburg, 14 settembre – 7 dicembre 2003, a cura di Annegret Laabs; cat. a cura di Annegret Laabs, Hatje Cantz Verlag, Ostfildern-Ruit 2003.
Incontri… dalla collezione di Graziella Lonardi Buontempo, Academie de France a Rome-Villa Medici, Roma, 26 settembre – 2 novembre 2003, a cura di Cecilia Casorati; cat. Academie de France à Rome Villa Medici, Roma 2003.
A proposito di Alighiero, Galleria Photo&Contemporary, Torino, settembre-novembre 2003.
Global Village: the 1960s, Montreal Museum of fine arts, Montreal, 2 ottobre 2003 – 18 gennaio 2004 / Dallas Museum of Fine Art, Dallas, 19 febbraio 2003 – 23 maggio 2004, a cura di Stéphane Aquin; cat. a cura di Stéphane Aquin, The Montreal Museum of Fine Arts, Montreal 2003.
Passion for Art: 100 Treasures, 100 Years, Dallas Museum of Art, Dallas, 12 ottobre 2003 – 14 marzo 2004, a cura di Dorothy Kosinski; cat. a cura di Dorothy Kosinski, Marquand Books, Seattle 2003.
L’invention du monde, Galerie des enfants – Centre Pompidou, Paris, 22 ottobre 2003 – 8 marzo 2004, a cura di Florence Morat.
Futuro Italiano, Parlamento Europeo, Bruxelles, 13 novembre – 13 dicembre 2003, a cura di Lorenzo Canova; cat. a cura di Lorenzo Canova, Ministero degli Affari Esteri, 2003.
Percorsi per tre maestri torinesi, Carlina Galleria d’Arte, Torino, 3 dicembre 2003 – 15 febbraio 2004.
Wings of art. Motiv Flugzeug, Ludwig forum für international kunst, Aachen, 13 dicembre 2003 – 29 febbraio 2004.
Ready to Shoot. Fernsehgalerie Gerry Schum. Videogalerie schum, Kunsthalle, Düsseldorf, 14 dicembre 2003 – 14 marzo 2004 / Casino. Forum für zeitgenössische Kunst, Luxembourg, 27 marzo – 6 giugno 2004 / Museu de Arte Contemporânea de Serralves, Porto, 23 luglio – 10 ottobre 2004 / Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, Paris, 22 ottobre 2004 – 2 gennaio 2005 / Norwich Gallery e Norwich School of Art Design, Norwich, 12 gennaio – 26 febbraio 2005 / Centro Andaluz de Arte Contemporaneo, Sevilla, 6 aprile – 12 giugno 2005, a cura di Ulrike Groos, Barbara Hess, Ursula Wevers; cat. a cura di Ulrike Groos, Barbara Hess, Ursula Wevers, Snoeck Verlagsgesellschaft mbH, Köln 2003.

2004
Costruire identità?, San Michele a Ripa, Roma, 20 febbraio – 21 marzo 2004, a cura di Alberto Alessi.
Kunst Stoff, Galerie nächt St. Stephan-Rosemarie Schwarzwälder, Wien, 5 marzo – 24 aprile 2004.
X-rayed. Dialogue with the Collection, Kunstmuseum, Liechtenstein, 18 marzo – 30 maggio 2004; cat. a cura di Friedemann Malsch e Christiane Meyer-Stoll, Kunstmuseum, Liechtenstein 2004.
Ori d’Artista – Il gioiello nell’arte italiana 1900-2004, Museo del Corso, Roma, 30 marzo – 27 giugno 2004, a cura di Francesca Romana Morelli; cat. testi di Laura Cherubini, Lucia Odescalchi, Ludovico Pratesi, Francesca Romana Morelli, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo 2004.
L’Air du Temps – collection printemps / été 2004, Migros-museum für gegenwartskunst, Zürich, 3 aprile – 31 maggio 2004, a cura di Heike Munder e Raphael Gygax.
Interlude 1: Arte Povera. variations pour la collection du Frac Nord-Pas de Calais, FRAC Nord-Pas de Calais, Dunkerque, 3 aprile – 31 luglio 2004.
La collezione Peruzzi. Grafica e multipli di arte italiana informale, povera, concettuale, Villa Pacchiani, Santa Croce sull’Arno, aprile-maggio 2004, a cura di Eugenio Cecioni, Chiara Giorgetti e Vittorio Peruzzi; cat. a cura di Eugenio Cecioni, Chiara Giorgetti, Vittorio Peruzzi, Bandecchi & Vivaldi, Pontedera 2004.
Sale di lettura. Giulio Paolini dialoga con la collezione, Mart – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Rovereto, 28 maggio – 22 agosto 2004, a cura di Giorgio Verzotti; cat. a cura di Giorgio Verzotti, Nicolodi Editori, Rovereto 2004.
Art i utopia, MACBA – Museu d’Art Contemporani de Barcelona, Barcelona, 2 giugno – 12 settembre 2004, Museu d’Art Contemporani de Barcelona / Actar, Barcelona 2004.
Intimamente, Casa Legat per l’Arte, Legano, 3 giugno – 20 giugno 2004.
Viaggio a Oriente, Acquario romano, Roma, 4-19 giugno 2004, a cura di Luca Ronchi e Monicha Schifano; cat. a cura di Monica Schifano, Zone Attive Edizioni, Roma 2004.
L’Art au Futur Antèrieur. Lilian et Michel Durand-Dessert, l’engagement d’une galerie, 1975-2004, Musée de Grenoble, Grenoble, 14 luglio 4 ottobre 2004, a cura di Guy Tosato e Cécile Brillot; cat. éditions Actes Sud, Arles 2004.
Guardare, Raccontare, Pensare, Conservare, Casa del Mantegna, Mantova, 7 settembre – 28 novembre 2004, a cura di Anne Moeglin Delcroix, Liliana Dematteis, Giorgio Maffei, Annalisa Rimmaudo; cat. a cura di Anne Moeglin Delcroix, Liliana Dematteis, Giorgio Maffei, Annalisa Rimmaudo, Edizioni Corraini, Mantova 2004.
Drawing is the beginning of everything, Galerie Davide Di Maggio-Mudimadue, Berlin, 18 settembre – 18 novembre 2004, a cura di Luca Beatrice.
70/90. Engagierte Kunst (70/90. Committed Art), Neues Museum, Nürnberg, 13 ottobre 2004 – 16 gennaio 2005, a cura di Melitta Kliege, Neuen Museums – Staatliches Museum für Kunst und Design in Nürnberg im Verlag für moderne Kunst, Nürnberg 2004.
XVIII Rencontres Parallèles, Wharf – Centre d’Art Contemporain de Basse-Normandie, Hérouville Saint Clair, 24-27 novembre 2004, Corlet Imprimeur, Conde-sur-noireau 2004.

2005
COMME LE R VE LE DESSIN, Galerie d’art graphique-Centre Pompidou, Paris, 17 febbraio – 16 maggio 2005.
ARTE POVERA, Toyota Municipal Museum of Art, Toyota, 19 marzo – 12 giugno 2005, a cura di Germano Celant e Tadashi Kanai; cat. a cura di Tadashi Kanai e Masao Kitatani, Toyota Municipal Museum of Art, Toyota 2005.
Sul Filo della Lana, Museo del Territorio, Biella, 20 aprile – 24 luglio, a cura di Philippe Daverio; cat. a cura di Philippe Daverio, Skira, Milano 2005.
Arte Povera, Galerie Di Meo, Paris, 20 maggio – 16 luglio 2005.
CHRONOS – Il tempo nell’arte dall’epoca barocca all’età contemporanea, Il Filatoio, Caraglio (Cuneo), 28 maggio – 9 ottobre 2005, a cura di Andrea Busto, Alberto Cottino, Francesco Poli.
Open Systems: Rethinking Art c. 1970, Tate Modern, London, 1 giugno – 18 settembre 2005, a cura di Donna De Salvo; cat. a cura di Donna De Salvo, Tate Publishing, London 2005.
Big Bang, Destruction and creation in 20th century art, Centre Georges Pompidou – Musée National d’Art Moderne, Paris, 15 giugno 2005 – 3 aprile 2006, a cura di Catherine Grenier; cat. a cura di Catherine Grenier, Centre Georges Pompidou, Paris 2005.
DELIGHT AT THE BRAND NEW GALLERY, Galleria Il Ponte Contemporanea, Roma, fino al 20 giugno 2005.
Incontro/Scontro, Galleria PaciArte, Brescia, 30 giugno – 30 luglio 2005.
Dalla A alla M, Galleria Susanna Orlando, Forte dei Marmi, dal 23 luglio 2005, a cura di Chiara Guidi; cat. a cura di Chiara Guidi, Galleria Susanna Orlando, Forte dei Marmi 2005.
Leçon Zéro, Galerie Chantal Crousel, Paris, 10 settembre – 29 ottobre 2005.
Dalla Pop art alla Minimal. Opere dalla collezione permanente del Mart, Mart – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Rovereto, 29 settembre 2005 – 29 gennaio 2006, a cura di Gabriella Belli e Nicoletta Boschiero.
In viaggio con Fontana, Gio Ponti, Boetti… Il mondo di Lisa Ponti, Palazzo delle Stelline, Milano, 6 ottobre – 12 novembre 2005, a cura di Elena Pontiggia; cat. a cura di Elena Pontiggia, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo 2005.
Looking at words: the formal presence of text in modern and contemporary works on paper, Andrea Rosen Gallery, New York, 2 novembre – 4 gennaio 2005.
Milton Gendel, fotografie, Galleria Orsi, Milano, 24 novembre – 16 dicembre 2005.
SEGNI FORME COLORI, Carlina Galleria d’Arte, Torino, 2 dicembre 2005 – 31 gennaio 2006.
ASPECTS DE LA COLLECTION, Château de Villeneuve – Fondation Emile Hugues, Vence, 13 dicembre – 12 febbraio 2005.

2006
IL BUCO, GALLERIA PIO MONTI, Roma, dal 18 marzo 2006; cat. a cura di Achille Bonito Oliva e F. David Peat, GALLERIA PIO MONTI, Roma 2006.
Elettroshock – Il video in Italia dagli anni ’70 ad oggi (1973-2006), Central Accademy of Fine Arts, Beijing, 25-26 marzo 2006 / 1-2 aprile 2006, a cura di Bruno Di Marino e Laura Nicoli.
“Where are we going?” Opere scelte dalla Collezione François Pinault, Palazzo Grassi, Venezia, 30 aprile – 1 ottobre 2006, a cura di Jack Bankowsky e Alison M. Gingeras; cat. a cura di Jack Bankowsky e Alison M. Gingeras, SKIRA, Ginevra-Milano 2006.
ITALY MADE IN ART: NOW. Contemporary Art & Industrial Design, Museum of Contempoary Art, Shangai, 1° giugno – 15 luglio 2006, a cura di Achille Bonito Oliva; cat. testi di Achille Bonito Oliva e Victoria Lu, Museum of Contempoary Art, Shangai 2006.
Continuum. Arts: Le Havre 2006 biennale d’art contemporain, Musée Malraux Le Havre, 3 giugno – 4 settembre 2006, a cura di Claude Gosselin; cat. édition Snoeck, Gand 2006.
Il gioco è fatto. The game’s on, Villa Rufolo, Ravello, 30 giugno – 17 settembre, a cura di Achille Bonito Oliva: cat. a cura di Achille Bonito Oliva, Electa, Napoli 2006.
1 Second 1 Year, Palais de Tokyo, Paris, 13 settembre – 7 gennaio 2006.
Il libro come tema il libro come opera, Galleria nazionale d’arte moderna, Roma, 23 settembre – 19 novembre 2006, sezione Il libro come opera d’arte, a cura di Giorgio Maffei e Maura Picciau; cat. a cura di Giorgio Maffei e Maura Picciau, Corraini Editore, Mantova 2006.
L’immagine del vuoto. Una linea di ricerca nell’arte in Italia 1958-2006, Museo Cantonale d’Arte, Lugano, 7 ottobre 2006 – 7 gennaio 2007, a cura di Bettina Della Casa e Marco Franciolli; cat. a cura di Bettina Della Casa, Skira, Ginevra-Milano 2006.
Pictograms – The loneliness of signs, Kunstmuseum, Stuttgart, 4 novembre 2006 – 25 febbraio 2007, a cura di Marion Ackermann e Pirkko Rathgeber; cat. a cura di Marion Ackermann e Pirkko Rathgeber, Deutscher Kunstverlag München Berlin, München, Berlin 2006.
Wrestle: Marieluise Hessel Collection, The Hessel Museum of Art, Center for Curatorial Studies, Bard College, Annandale on Hudson, New York, 12 novembre 2006 – 27 maggio 2007, a cura di Tom Eccles e Trevor Smith; cat. a cura di Tom Eccles e Trevor Smith, Center for Curatorial Studiesd, Bard College, New York 2006.

2007
Voi (Non) Siete Qui, Palazzo Pubblico, Magazzini del Sale, Siena, 26 gennaio – 25 marzo 2007, a cura di Maurizio Bettini e Omar Calabrese; cat. a cura di Maurizio Bettini e Omar Calabrese, Skira, Ginevra-Milano 2007.
Italian Visions: 40 Years of Art, Vivian Horan Fine Art, New York, 20 febbraio – 13 aprile 2007.
Cose (quasi) mai viste, Centro Luigi Di Sarro, Roma, 20 marzo – 28 aprile 2007, a cura di Mario de Candia e Gabriella Ferri.
In Pubblico, Azioni e idee degli anni settanta in Italia, Museo d’Arte Contemporanea di Villa Croce, Genova, 29 marzo – 2 settembre 2007, a cura di Matteo Fochessati, Mario Piazza, Sandra Solimano; cat. a cura di Sandra Solimano, Skira, Ginevra-Milano 2007.
Dalla terra alla luna: metafore di viaggio, Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea, Rivoli, 4 aprile – 21 maggio 2007 e 22 maggio – 26 agosto 2007, a cura di Marcella Beccaria.
Territoires, FRAC Bourgogne, Dijon, 10-30 aprile 2007.
Vertigo: Il secolo d’arte off-media dal Futurismo all Web, MAMbo-Museo d’Arte Moderna di Bologna, Bologna, 6 maggio – 4 novembre 2007, a cura di Germano Celant e Gianfranco Maraniello; cat. a cura di Germano Celant, Skira, Ginevra-Milano 2007.
Numerica, Palazzo delle Papesse, Siena, 22 giugno 2007 – 6 gennaio 2008, a cura di Lorenzo Fusi e Marco Pierini; cat. a cura di Lorenzo Fusi e Marco Pierini, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo 2007.
Percorsi Privati, Lo sguardo di un collezionista da Balla a Chen Zhen, Mart – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Rovereto, 23 giugno – 7 ottobre 2007, a cura di Gabriella Belli e Alberto Fiz; cat. a cura di Gabriella Belli e Alberto Fiz, Skira, Ginevra- Milano 2007.
Ventanni con gli amici, Galleria In Arco, Torino, 10 novembre 2007 – 12 gennaio 2008.

2008
This Is Not To Be Looked at: Highlights from the Permanent Collection of The Museum of Contemporary Art, MoCA – The Museum of Contemporary Art, Los Angeles, 10 febbraio – 19 maggio 2008; cat. testi di Ann Goldstein, Rebecca Morse, Paul Schimmel, MoCA – The Museum of Contemporary Art, Los Angeles, 2008.
Il mito della velocità. Arte, motori e società nell’Italia del ’900, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 19 febbraio – 18 maggio 2008, a cura di Eugenio Martera e Patrizia Pietrogrande; cat. a cura di Eugenio Martera e Patrizia Pietrogrande, Giunti, Firenze 1999.
COLOR CHART: Reinventing Color, 1950 to Today, MoMA – The Museum of Modern Art, New York, 2 marzo – 12 maggio 2008, a cura di Ann Temkin; cat. a cura di Ann Temkin, MoMA – The Museum of Modern Art, New York, 2008.
Le Armi dell’Arte, Galleria De Crescenzo & Viesti, Roma, 28 marzo – 15 maggio 2008, a cura di Enrico Mascelloni, Edizioni Carte Segrete, Roma 2008.
TIME & PLACE: MILANO-TORINO 1958-1968, Moderna Museet, Stoccolma, 1 maggio – 7 settembre 2008, a cura di Luca Massimo Barbero; cat. a cura di Luca Massimo Barbero e Cecilia Widenheim, Moderna Museet, Stockholm 2008.
22 marzo 1968 Mario Cresci fotografa “il percorso” di: Piacentino, Pistoletto, Nespolo, Mondino, Boetti, Merz, Zorio, Anselmo, Paolini allo Studio d’Arco d’Alimbert di Roma, Associazione Mara Coccia, Roma, 12 maggio – 24 giugno 2008; cat. Associazione Mara Coccia, Roma 2008.
Ambition d’Art, Institut d’Art Contemporain, Villeurbanne, 16 maggio – 21 settembre 2008, a cura di Jean Louis Maubant.
La raccolta Talamoni. Al centro dell’Informale europeo, Mart – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Rovereto, 28 giugno – 17 agosto 2008, a cura di Alessandra Tiddia; cat. a cura di Alessandra Tiddia, Edizioni Stella, Rovereto 2008.
Italics. Arte italana fra tradizione e rivoluzione 1968-2008, Palazzo Grassi, Venezia, 27 settembre 2008 – 22 marzo 2009, a cura di Francesco Bonami con la collaborazione di Cecilia Alemani ed Emanuela Mazzonis; cat. a cura di Francesco Bonami, Electa, Milano 2008.

2009
L’artista viaggiatore da Gauguin a Klee, da Matisse a Ontani, Museo d’Arte della città, Ravenna, 22 febbraio – 21 giugno 2009, a cura di Claudio Spadoni e Tulliola Sparagni; cat. a cura di Claudio Spadoni e Tulliola Sparagni, Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo 2009.

This is a unique website which will require a more modern browser to work! Please upgrade today!