FOCUS


The Archive Alighiero Boetti is closing the cataloging of the works from 1980 to 1987 in view of the publication of the 3rd volume (2nd part) of the General Catalog. This volume will include works on paper, small embroideries, remade Arte Povera '80 and editions from 1980 to 1987. If you have works of this period and of these typologies, not archived, we invite you to contact us by April 30, 2018.
The next periodic expert sessions will take place on 07/03/2018 from 10.00 am at the Alighiero Boetti archive. For information on the authentications of the works, see the sections Authentication and Faq.

FACEBOOK

Archivio Alighiero Boetti

L' Archivio Alighiero Boetti è un' Associazione Culturale nata nel 1995 su iniziativa dei familiari dell’artista. L'Associazione non possiede opere, ma è un luogo di studio il cui patrimonio esclusivo consiste nella conservazione, acquisizione e catalogazione scientifica della documentazione relativa alle opere e alla vita dell’artista. Lo studio e l' archiviazione dell’opera sono finalizzati alla redazione del Catalogo Generale. Il primo Tomo del Catalogo Generale (1961-1971) è uscito nel dicembre del 2009, il secondo volume ( 1972-1979) nell' ottobre 2012 e il terzo volume, prima parte ( 1980-1987) nel giugno 2015. È in preparazione il terzo volume, seconda parte ( 1980-1987). Il Catalogo Generale si intende come strumento di ricostruzione documentaria, filologica e storica dell’opera di Alighiero Boetti. Attualmente l’organico è composto da un Comitato Direttivo (presidente: Matteo Boetti, direttore: Agata Boetti, Laura Cherubini, Giorgio Verzotti, Andrea Barenghi) e da una redazione interna (Arianna Mercanti, Caterina Niccolini e Giorgia Accorsi) - Per le perizie, accanto al Comitato direttivo, interviene un gruppo di consulenza, del quale fanno parte ex-assistenti dell’artista (Mariangela De Gaetano e Massimo Mininni). Per lo svolgimento di questa attività l’Archivio si avvale inoltre di consulenti esterni, quali periti tecnici, grafologi, legali, studiosi e storici dell’arte.
Archivio Alighiero Boetti
Archivio Alighiero Boetti ha aggiunto 4 nuove foto.2 days ago
Mitico Salman Ali. Fedeltà, amicizia, devozione a Boetti, dal One hotel a Roma, dal 1972 ad ancora adesso in Archivio.
Una selezione di foto scelte da Agata e Matteo per onorare questo gran uomo e festeggiare i suoi primi 70 anni.
Da Bibo’s Place, via Ulpiano 51, Roma fino al 1 marzo.
Archivio Alighiero Boetti
Archivio Alighiero Boetti4 weeks ago
Il nostro sito si è rifatto una bellezza! Nuove informazioni, nuove immagini, news!

🆎 https://www.archivioalighieroboetti.it/ 🆎
Archivio Alighiero Boetti
Archivio Alighiero Boetti1 month ago
L’Archivio sta chiudendo la catalogazione delle opere del 1980-1987 in vista della pubblicazione del 3* tomo ( 2* parte) del Catalogo Generale. Questo tomo comprenderà le opere su carta, i piccoli ricami, i remade Arte Povera anni ´80 e le edizioni, dal 1980 al 1987.
Se avete opere di questo periodo e di queste tipologie, non archiviate, vi invitiamo a contattarci entro il 30 aprile 2018. ( info@archivioalighieroboetti.it)
So I realized that we have enormous power in our hands:
which is to invent the world, to bring the world to the world.
The Etruscans were right to make the blue leaves:
painting a blue leaf is an act of invention of the world,
since the green leaf already exists as such in the realm of things e
it would be less interesting as a representation.

Alighiero Boetti
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.