Alighiero Boetti. Tra sè e sè.
ottobre 19, 2014
Michele Dantini racconta Alighiero Boetti
gennaio 14, 2015
SHOW ALL NEWS

Anne Marie Sauzeau Boetti

Nel ventennale della morte di Alighiero Boetti, lo scorso 25 settembre 2014 ci ha lasciati Anne Marie Sauzeau Boetti, sua sposa per 22 anni, sua compagna anche nel lavoro, studiosa non solo della sua opera ma critica, curatrice, scrittrice e giornalista.

Ha presieduto negli ultimi anni l’Archivio, dando un contributo decisivo alla sua organizzazione e alla pubblicazione dei primi due volumi del Catalogo generale, apparsi da Electa nel 2009 (I tomo) e nel 2011 (II tomo).

Anne Marie fino all’ultimo ha potuto lavorare alla preparazione del III tomo del Catalogo (licenziando tra l’altro un contributo sulle ‘Mappe’), consolidare lo staff dell’Archivio e la redazione del Catalogo nonché l’organizzazione delle perizie, definendo altresì la struttura che l’Archivio avrebbe preso dopo la sua scomparsa:

– nell’Associazione sono stati quindi cooptati quali nuovi soci due illustri studiosi, critici e curatori come Giorgio Verzotti e Laura Cherubini, nonché Andrea Barenghi (legale dell’Archivio dal 2004).

Il nuovo Consiglio direttivo (composto quindi da Matteo Boetti, Agata Boetti, Andrea Barenghi, Laura Cherubini e Giorgio Verzotti) ha nominato Matteo Boetti presidente dell’Archivio;

– nell’organizzazione interna si è data veste anche formale al continuo scambio tra il gruppo dei tecnici che partecipano alle perizie, i consulenti esterni e il gruppo redazionale. Alle perizie prenderanno quindi parte non solo gli ex collaboratori di Boetti (Andrea Marescalchi, Mariangela De Gaetano, e ora anche Massimo Mininni), e dove necessario i consulenti esterni (per i profili materiali, grafologici, legali, ecc.), ma anche due esponenti della redazione come Arianna Mercanti e Caterina Niccolini, che, sotto la direzione di Anne Marie, hanno svolto la preparazione delle perizie negli scorsi anni e accumulato un’enorme esperienza grazie al lavoro di preparazione del Catalogo; vengono confermate Ilaria Giaccone in redazione e Giorgia Accorsi alla segreteria, organizzazione perizie e archiviazione opere;

– nei mesi scorsi, intanto, d’intesa con Caterina e Giordano Boetti e la Fondazione Alighiero e Boetti, è stato confermato con l’Editore Electa l’impegno per la pubblicazione del III
tomo del Catalogo generale che comparirà in due volumi (il primo dei quali è previsto per il primo trimestre del 2015), sempre a cura di Jean-Christophe Amman e dell’Archivio Alighiero Boetti, mentre nel Comitato scientifico sono confermati Achille Bonito Oliva e Carolyn Christov Bakargiev.

Anche quest’anno, infine, come già dal 2013, l’Archivio Boetti potrà inoltre contare su un gruppo di sostenitori, collezionisti e galleristi, che si sono riuniti nell’associazione Amici dell’Archivio Boetti. Ne fanno parte ad oggi circa 20 persone, alle quali l’Archivio desidera rivolgere un vivo ringraziamento per il supporto offerto nello studio e nella tutela dell’Opera, che è di fondamentale importanza per consentirci di proseguire nel lavoro intrapreso.

Roma, 2 dicembre 2014
Archivio Alighiero Boetti
Il Presidente
(Matteo Boetti)

Condividi

Questo sito usa cookies per migliorare la tua esperienza. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi